Magazine Poesie

L’alba del nuovo giorno

Da Marcello89
L’alba del nuovo giorno“Fai vedere al tuo sogno che veramente ci tieni a incontrarlo, senza pretendere che lui faccia tutta la strada da solo per arrivare fino a te. […]I sogni hanno bisogno di sapere che siamo coraggiosi.”Fabio Volo
Ho aspettato tutta la notte perché arrivasse l’alba. Ho aspettato perché sapevo che sarebbe giunta e che non sarebbe stato tempo perso inutilmente. Non sapevo quando, ma quel “prima o poi” mi bastava. Ho dovuto lottare contro i miei occhi stanchi che stavano per spegnersi, abbandonando quella fioca luce che sembrava volesse confondersi con il cielo buio. Ho sostenuto la stanchezza che diventava sempre più pesante e continuava a ripetermi “Lascia perdere, lascia perdere tutto! Non ha senso crederci ancora.”Il suo ghigno cinico voleva darmi il colpo di grazia ma sono stata più forte di tanti giri di parole che erano lì per mettermi alla prova.Ho preso a calci gli ostacoli che, attimo dopo attimo, mi si ponevano innanzi, perché mi stavano costringendo tra le sbarre di in una gabbia che mi avrebbe soffocata e, allo stesso modo, avrebbe calpestato i miei sogni come se fossero una sigaretta già fumata, da buttar via perché tanto non serve più.Non so davvero cosa sia stato a tenermi sveglia, nonostante tutto, ad attendere qualcosa che avrebbe potuto essere niente.Forse è stata la speranza a regalarmi un po’ della sua forza quando io dubitavo di averne ancora, quando iniziavo a temere che fosse meglio arrendersi. Non ci credevo più ormai. Non credevo che quel sole sarebbe sorto all’orizzonte. Mi ero troppo stancata di cercare insistentemente nel nulla qualcosa che non arrivava…che sembrava non avesse assolutamente voglia di farsi scorgere. E, invece…proprio quando non ci speravo più, ho scoperto che c’è sempre una piccola stella che brilla nell’oscurità per non lasciarti solo. È lì per sostenerti e farti compagnia mentre attraversi le tenebre. Se riuscirai a scorgerla, ti terrà per mano fino a quando non sarai veramente pronto a vedere l’aurora.È lunga la strada da percorrere, è piena di ostacoli.Ci vuole pazienza a volte, perché una meta raggiunta con più fatica assume sicuramente maggior valore. Ci vuole determinazione, perché se ci si arrende significa che non era poi così importante. Ci vuole fede, perché se non sei il primo ad aver fiducia in te stesso, non puoi pretendere che gli altri lo facciano.Ci vogliono sogni…e non pretese.Se c’è tutto ciò, non avere troppa paura, affrontala la notte perché, per quanto terribile possa sembrare, prima o poi finirà…e quello sarà il momento in cui potrai finalmente ammirare l’alba, l’alba del nuovo giorno…il TUO giorno!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Non ho l'età

    Non ho più l'età per tirar mattina. Mi ostino a far la teenager ma sarà bene che mi rassegni al fatto di avere trent'anni suonati. Leggere il seguito

    Da  Bri
    PER LEI, TALENTI
  • Quello che non ho

    Non è che io non sia capace di parlare delle cose. Le parole, lo sai, le ho. Preferisco scriverle, piuttosto che dirle a voce alta, ma posso farcela benissimo,... Leggere il seguito

    Da  Julesdufresne
    TALENTI
  • Ho voglia

    voglia

    PRIMA PUBBLICAZIONE 13 settembre 2010 clicca quiVivo albe e tramonti con la stessa frequenza,senza nessuna predilezione,con lo stesso identico amore. Leggere il seguito

    Da  Guardiano
    TALENTI
  • "Ho finito".

    finito".

    “Là, ero seduto laggiù. Non sono certo però, ora sonoconfuso.Spiegami quello che è successo. Anche solo con un gesto, mi basta un' espressione del tuovolto per... Leggere il seguito

    Da  Astronautaperduto
    TALENTI
  • ho fatto bene a non fare l'università

    Non è una domanda, è un'affermazione, ed è supportata da prove concrete.Quando ho cominciato a lavorare, nel 1998, non esisteva ancora il precariato selvaggio... Leggere il seguito

    Da  Ruuuz
    TALENTI
  • Ho letto

    letto

    La morte indolore.E non intendo la morte che ti porta via senza arrecarti dolore. Ho sofferto, credo di aver sofferto abbastanza in questa mia permanenza sulla... Leggere il seguito

    Da  Parolesemplici
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Io non ho paura

    di quello che succederà IO non ho paura dei soprusi e delle prepotenze altrui IO non ho paura del futuro IO non ho paura dell' incertezza, instabilità e... Leggere il seguito

    Da  Baliadelleonde
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI

Magazines