Magazine Marketing e Pubblicità

L’appetito non viene guardando le pubblicità

Creato il 02 febbraio 2011 da Bebbevil

L’appetito non viene guardando le pubblicità.
Ecco una di quelle poche pubblicità che non vorremmo MAI vedere in Italia. Di solito le nostre lamentele salgono al cielo impietose, auspicando per la nostra nazione un po’ di pubblicità intelligente sullo stile estero. Ma state tranquilli, no è questo il caso… Infatti, nonostante provenga da 10 minuti di risa isteriche per l’aver guardato i candidati allo SWAA 2010, questo piatto di pasta con il ketchup Hot’n'spicy Heinz mi è rimasto sullo stomaco.

È vero: paese che vai, usanza che trovi. Ma vedere una montagna di colla a base di farina di grano duro vomitare ketchup piccante ferisce le mie radici italiane. Che la pensino diversamente a Tel Aviv? Probabilmente la Y&R ne è convinta.

Per porre rimedio andrebbero abbattuti stereotipi millenari, come l’internazionale “pizza mafia e mandolino” e la celeberrima “pizza all’ananas” australiana. Troppa fatica per gente che vegeta nei Mc Donald. Ma una cosa la possiamo fare: invitiamo i creativi della Y&R di Tel Aviv a cena e facciamogli assaggiare un po’ dell’italian taste di cui andiamo orgogliosi. Chi ha detto che una rivoluzione non può suonare la carica a colpi di forchettate?


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :