Magazine Talenti

L'arte di perdere

Da Lara

L'arte di perdere
L’arte di perdere non è una disciplina dura
tante cose sembrano volersi perdere
che la loro perdita non è una sciagura.

L'arte di perdere

Elisabeth Bishop

Perdi qualcosa ogni giorno. Accetta la tortura
delle chiavi di casa perse, delle ore spese male.
L’arte di perdere non è una disciplina dura.
Esercitati a perdere di più, senza paura:
luoghi, e nomi, e destinazioni di viaggio.
Nessuna di queste perdite sarà mai una sciagura.
Ho perso l’orologio di mia madre. Era
mia ed è svanita – ops! – l’ultima di tre case amate.
L’arte di perdere non è una disciplina dura.
Ho perso due vasti regni, due città amate,
due fiumi, un continente. Mi mancano,
ma non è mica un disastro averle perdute.
Nemmeno perdere te (la figura, la voce allegra
il gesto che amo) mi smentirà. È chiaro, ormai:
l’arte di perdere non è una disciplina dura,
benché possa sembrare (scrivilo!) una sciagura.
Elisabeth Bishop  
(trad. Marilena Renda) -   Ed.  Adelphi


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ho deciso di morire.

    Sono nato il 10 maggio 1992. Alle ore 13, 5 minuti, 24 secondi. Pesavo 3 chili e 500 grammi.La stanza dove mia madre ha partorito era la numero 32. Ho parlato... Leggere il seguito

    Da  Nicolamondini
    POESIE, RACCONTI, TALENTI
  • Ho voglia di scrivere...un'immagine vettoriale! :D

    voglia scrivere...un'immagine vettoriale!

    Conoscete lo standard grafico "SVG", signori e signore? Molti tra i miei lettori, probabilmente, lo ignoreranno totalmente. Altri, magari, lo avranno sentito... Leggere il seguito

    Da  Marte
    INFORMATICA, TALENTI, TECNOLOGIA, VIDEOGIOCHI
  • Cosa ho letto di recente

    Cosa letto recente

    Grazie al mio amico e angelo custode letterario David Baldanzi, mi sono reso conto che da troppo tempo ormai non parlo, su questo blog, dei libri che leggo,... Leggere il seguito

    Da  Danielevecchiotti
    CULTURA, TALENTI
  • sul volo di ritorno ho conosciuto elena

    volo ritorno conosciuto elena

    Mercoledì 25 cc. sono volata in Sicilia. Sono stata a trovare una famiglia composta da padre, madre, figlia, e figlio. Non siamo parenti e non siamo amici,... Leggere il seguito

    Da  Galadriel
    DIARIO PERSONALE, POESIE, RACCONTI, TALENTI
  • ho capito

    capito

    che finchè non ti metti a scrivere, il post non si autogenera che è più facile buttar lì una frasetta ogni tanto su feisbuc che feisbuc, se ti fermi tu, continu... Leggere il seguito

    Da  Zdora
    TALENTI
  • Cosa ho letto di recente

    Cosa letto recente

    “Radiopirata” di Francesco Carofiglio (Marsilio) Si racconta la vita di provincia, ma certo Carofiglio non è il Tondelli di “Altri libertini”. Leggere il seguito

    Da  Danielevecchiotti
    CULTURA, TALENTI
  • Ho letto un libro di Fabio Volo

    letto libro Fabio Volo

    Ho deciso di fare un esperimento socio-psicoqualcosa: voglio leggere un libro di Fabio Volo.Ho messaggiato la cugina 16enne "Tu hai un libro di Fabio Volo vero? Leggere il seguito

    Da  Micamichela
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI

Magazine