Magazine Cultura

L’Estate RCA 1963

Da Danielevecchiotti @danivecchiotti

L'estate RCA 1963 frontQualcuno potrebbe pensare che l’Estate sia sempre esistita.
Ma non è così.
La stagione del sole e delle vacanze per come noi la intendiamo è un fenomeno recente che esplode all’inizio degli anni ’60 con il boom economico, il diffondersi dei consumi, la divulgazione di una certa idea di benessere e di vita comoda. E’ in quel periodo che tutti gli italiani imparano il concetto di ferie, e l’industria della canzonetta è tra le prime ad accorgersi di questa rivoluzione sociale.

Misurando il tempo in dischi di vinile, io ritengo che l’insediarsi del moderno concetto di Estate possa datarsi con l’uscita di questa compilation RCA. La filiale romanda della casa discografica made in USA stava rapidamente trasformandosi, sotto l’illuminata direzione di Ennio Melis, in una factory potentissima che avrebbe sfornato l’ottanta per cento dei capisaldi della musica italiana da lì ai vent’anni successivi.
Ecco dunque che, anticipando di un anno il Festivalbar, la RCA ha l’idea di lanciare una raccolta di successi “a tema” inventando la compilation estiva e tutto un immaginario collettivo che, da allora, non ci siamo più scollati di dosso. Un collage con dodici artisti – allora tutti ancora poco conosciuti – molti durati cinquant’anni, altri tramontati con il sole di quel settembre.

Stampato su un vinile di altissima qualità che ancora oggi – a dispetto delle registrazioni in mono – anche grazie alla breve durata, suona meglio di qualunque file digitale HD, questo long playing apre ufficialmente un’epoca: quella degli stabilimenti balneari, dei juke-box, del sapore di mare, e dei dischi per l’estate come filone a sé.

L’Estate RCA 1963 – Tracklist

estate RCA 1963 back

Lato A

1. Rita Pavone – “Cuore”
2. Sergio Endrigo – “Se le cose stanno così”
3. Gianni Morandi – “Ho chiuso le finestre”
4. Gianni Meccia – “Sole non calare mai”
5. I Flippers – “I Watussi”
6. Enrico Polito – “Sotto il sole”
Lato B
1. Gino Paoli – “Sapore di sale”
2. Edoardo Vianello – “Abbronzatissima”
3. Rosy – “So long”
4. Nico Fidenco – “Se mi perderai”
5. Umberto Bindi – “Un ricordo d’amore”
6. Miranda Martino – “Non ho pietà”

Etichetta: RCA
Pubblicazione: Giugno 1963
Durata totale: 32 minuti

Tag:  un disco per l'estate

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog