Magazine Attualità

L'Inferno di Via dei Pettinari

Creato il 07 aprile 2010 da Riprendiamociroma
L'Inferno di Via dei Pettinari
Lo abbiamo sempre detto: il degrado ambientale è una delle principali cause del degrado sociale. Questa volta i fatti ci danno ragione. Parliamo di Via dei Pettinari. Quella che era una rispettabile strada del centro storico di Roma, a pochi metri da Via Giulia, si è trasformata negli ultimi anni nella strada più degradata del centro di Roma, costantemente presa di mira da vandali e writers (vedi qui). Tempo pochi mesi e la strada è diventata un Inferno. Un postaccio frequentato dalla feccia di Roma. Dove accadono cose come questa. Alle due di notte presi di mira da un gruppo di ragazzi con giubbotti e crani rasati. Che urlavano frasi come "Sporchi ebrei, vi bruciamo il bar". Vittime, i titolari di un bar di via dei Pettinari. Ai militari è stato anche consegnato un video con le immagini catturate dalle telecamere esterne dello stesso bar poco prima delle due del mattino di venerdì scorso: si vedono cinque o sei ragazzi con crani rasati e bomber che con una tavola di legno si scagliano contro la serranda del locale. Il titolare è anche stato refertato in ospedale con 4 giorni di prognosi. Uno dei ragazzi con i bomber e capelli rasati è stato notato dai baristi mentre orinava contro un muro di via dei Pettinari vicino all'esercizio commerciale. Ne è nata una lite accesa, e la frase antisemita "ebrei, vi bruciamo il bar" è stata uno dei molti insulti lanciati dal gruppo verso gli esercenti del bar. Dunque ricapitoliamo: li hanno beccati perché stavano pisciando sul muro e ne è nata una battaglia a bastonate. Ma questa strada è davvero così pericolosa? "Qui intorno - dice un altro negoziante - tutte le notti sono un problema. Se qualcuno sparasse, nessuno si girerebbe. Qui, anche se siamo in pieno centro, vivere e lavorare è sempre più difficile".

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Pedofilia (portami via)

    Pedofilia (portami via)

    Oh, che bello, sui giornali italiani nonché internazionali é tornata alla ribalta la mia autoritá preferita dopo la Repubblica delle Banane: La Chiesa Romana... Leggere il seguito

    Da  Obyinlondon
    SOCIETÀ
  • «Via il divieto all'eterologa»

    Corriere della Sera - 31 maggio 2010Nuovo attacco alla legge 40, che potrebbe «perdere un altro pezzo»ROMA - Smontare la legge italiana sulla fecondazione... Leggere il seguito

    Da  Fabiobrescia
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Al via la stagione dei Pride

    stagione Pride

    Al grido di “Ora ne abbiamo abbastanza” si è svolto ieri il MilanoPride che, con i suoi 10mila partecipanti su un percorso “inverso” rispetto alle edizioni... Leggere il seguito

    Da  Uiallalla
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Convegno: la via italiano alla bioetica

    Segnalo il convegno "La 'via italiana' alla bioetica venti anni dopo" che si terra' a Roma il 7 luglio prossimo. Sono gia' disponibili le biografie e gli... Leggere il seguito

    Da  Estropico
    ECOLOGIA E AMBIENTE, SCIENZE, SOCIETÀ
  • Il via libera al nucleare

    La centrale? Te la tieni. Le regioni italiane avevano riposto tutte le loro speranze nella Corte costituzionale: di fronte all’arroganza del governo, il... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • NapoliPride al via!

    NapoliPride via!

    Manca ormai poco al via del NapoliPride: l’appuntamento è per oggi 26 giugno alle 15.00 a piazza Cavour quando partirà il corteo. Centinaia di migliaia le... Leggere il seguito

    Da  Uiallalla
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Via i gay dai sacerdoti!

    sacerdoti!

    "Coerenza vorrebbe che venissero allo scoperto. Non vogliamo loro del male ma non possiamo accettare che a causa dei loro comportamenti sia infangata la... Leggere il seguito

    Da  Samuelesiani
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ