Magazine

L’invasato del web.

Creato il 30 agosto 2012 da Gms @postideologico

image

Lo strillone dell’era digitale ama(va) come chiusa dei suoi componimenti per voce sòla (alla romana!) un preveggente: “Ci vediamo in Parlamento, sarà un piacere”.
In sintesi: “Addavenì Buffone!”
Dopo l’uomo medio dei media divenuto Presidente del Consiglio; l’ex magistrato poliziotto a capo di quell’Italia dei (porta)valori che, senza guardare alcune nefandezze realizzatesi al suo interno, ha la spudoratezza e l’ardire di censurare la Casta, di cui è parte ad ampio titolo; ecco giunta l’ora dell’invasato della (sua) web democracy dove il comando significa imposizione.
Dalla potenza dei ponti ripetitori a quella dei tonti ripetitori.
La massa plaudente, che spesso tutto metabolizza, resta in attesa dell’avvento del nuovo Conducător.
L’antagonismo di Renzi, l’ovvio dei popoli, per oggi non è pervenuto. Gira la ruota e compra una vocale.
Buon diluvio a tutti!


Filed under: Politica Tagged: Berlusconi, Di Pietro, Grillo, Renzi

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :