Magazine Opinioni

L’università dell’autismo corale

Creato il 23 agosto 2012 da Carusopascoski

Ordino libri su libri dalle librerie dell’usato degli USA, li leggo, li traduco per la mia tesi di laurea. Penso che nessuno mi ha mai fatto scoprire quello che più mi interessa nell’ambito del mio corso di studi, che anche stavolta ho dovuto fare tutto da solo. E posso riassumere così 5 anni di università: una pesante tangente da pagare al posto nel mondo che vai guadagnandoti da solo, un elenco di libri inutili e persone senz’anima nei propri occhi, figuriamoci in ciò che insegnano agli altri. Poi penso al bar della facoltà, a quell’unico cortile lontano dalle aule dal quale il consumismo dell’apprendimento spinge a star lontano, con successo, lo studente medio. Mi hanno insegnato più certi caffè e la relativa compagnia per 50 cent che migliaia di euro di tasse universitarie. Dovevo apprendere un nuovo metodo di studio, ho imparato a conoscere il nemico. Menomale che anche questa sta per finire.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • E poi uscimmo a rimirar le stelle

    uscimmo rimirar stelle

    "Una cometa in Australia" di Jia Hao"Stelle sulle Dolomiti " di Cristoph OtawaLe luci di Innsbruck secondo Norbert SpanLOS ANGELES - “The World at Night” è uno... Leggere il seguito

    Da  Samalos
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Mannaia III: “Il delirio”. Saltano la metà delle Province, il 10% dei...

    Mannaia III: delirio”. Saltano metà delle Province, dipendenti dirigenti pubblici. Meno 30mila posti letto, rasoiata alle farmacie. Università, missioni pace...

    Ricapitoliamo. Una provincia per esistere deve avere tre requisiti: 350mila abitanti, 50 comuni, tremila chilometri quadrati di estensione. Tradotto significa... Leggere il seguito

    Da  Massimoconsorti
    SOCIETÀ
  • Il carcere e poi?

    carcere poi?

    Un argomento che ho affrontato sopratutto segnalando le carceri che producono artigianato di qualità e produzioni gastronomiche (leggi qui). L’argomento è poco... Leggere il seguito

    Da  19stefano55
    SALUTE E BENESSERE, SOCIETÀ
  • A volte sto su una sedia e penso

    «A guardare Van Norden che la monta, mi sembra di contemplare una macchina con gli ingranaggi slogati. Lasciati a se stessi, potrebbero anche continuare in... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • E poi

    ci sono nomi che vengono dal passato, da storie che ho scritto a 15 anni e fingevo di essermi dimenticata. Le guardavo con snobistico distacco. Leggere il seguito

    Da  Lanterna
    SOCIETÀ
  • E poi arriva l’uragano

    arriva l’uragano

    Non lo avevamo visto quando era ancora lontano, incantate dalle giornate luminose dal cielo terso e invece è arrivato. O forse non è un uragano, sono i rigori... Leggere il seguito

    Da  Leragazze
    PARI OPPORTUNITÀ, PER LEI, SOCIETÀ
  • Elezioni USA e dintorni

    Elezioni dintorni

    Dal meno peggio al sempre peggio, dal tanto peggio al tanto meglio. Ma dalla Sicilia alla California l’astensionismo conquista o sfiora la maggioranza “Caro... Leggere il seguito

    Da  Tnepd
    SOCIETÀ