Magazine Diario personale

La bailarina

Da Astonvilla
LA BAILARINA
I frequentatori del web cubano da lungo tempo sanno di chi parlo.
La bailarina.
La storia e' abbastanza nota,lei ballava al Taino di Las Tunas,all'epoca (4 anni fa) era sicuramente la piu' bella ragazza mai vista a Cuba.
La portai in Italia,si fermo' i 3 mesi della visa e altri 7 illegale,rientro a Cuba alla soglia dell'undicesimo mese.
Qua' lavoro' con me e insegno' in alcune scuole di ballo,si mantenne e mando' soldi a casa.
La passammo bene ma io sono un mammifero particolare e al termine del periodo,non me la sentii di mettere nero su bianco la nostra relazione.
Tornai a Cuba e glielo dissi cosi' chiudemmo la nostra storia.
8 mesi dopo lei si sposo' con uno spagnolo,voleva a tutti i costi un PRE e l'ottenne.
Abbiamo poi continuato a vederci ma questa e' un altra storia che e' bene,per lei,che non venga scritta,questo blog sta' diventando popolare....
Lo scorso anno la rividi a Tunas,era appena arrivata dalla Spagna e quasi non la riconobbi,una ventina di kili in piu' sopra quel corpo splendido da jawa' scura avevano modificato persino i tratti del suo viso.
Ci salutammo,abbiamo mantenuto sempre ottimi rapporti,e' una bella persona e una donna che vale e io potro' sempre e solo parlare bene di lei.
L'ho rivista ora a dicembre,era arrivata a Cuba 2 giorni prima di me,si fermava fino a meta' febbraio...e' di nuovo bella,i kili in piu' ora saranno 4/5 non e' ancora come era e forse non lo sara' piu',ma e' sempre una che ti volti a guardare quando cammina per strada.
Ci siamo incontrati spesso in questa vacanza,l'ho anche presentata alla Favola e si sono salutate anche con una certa cordialita',ognuna sapeva dell'altra ma non ci sono certo stati problemi.
Spesso alla sera al Cadillac sedevamo in tavoli vicini io con la Favola e lei con un paio di cubani,uno la seguiva sempre con una macchina fotografica.
L'ho osservata spesso in questo periodo e ho riscoperto le ragioni che mi hanno fatto intravvedere con lei un futuro insieme e anche quelle che non hanno reso possibile tutto cio'.
Lei e il fotografo erano un set continuo per la citta',dove mi giravo la trovavo in posa per una foto,grandi cappelli alla Greta Garbo,scialle colorati,mantelli....no troppa roba per uno sportivo come me,troppo sofisticata,troppo...tutto.
Anche a lei auguro il migliore dei futuri,mi ha detto che col tipo va tutto bene,sara' ma l'anniversario del loro matrimonio l'hanno vissuto lui in Europa e lei a Cuba..comunque un monton de suerte.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La Pasta

    Pasta

    If you enlarge the photo (that I have taken at Salone del Gusto in Torino), you can read "Pacchero Gragnano". "Pacchero" is the name of this kind of pasta,... Leggere il seguito

    Da  Ikol22
    FOTOGRAFIA, LIFESTYLE, TALENTI
  • La scuola

    scuola

    dovrebbe insegnare innanzitutto che le differenze sono una risorsa e non una minaccia. Il rispetto dell'altro, quindi, deve rappresentare la prima regola del... Leggere il seguito

    Da  Lara
    TALENTI
  • La contemplazione

    contemplazione

    L’ultimo grado della preghiera è la contemplazione. Questi tre gradi, tuttavia, non vanno scissi fra loro. Si completano, si compenetrano. Leggere il seguito

    Da  Alessandra
    SPIRITUALITÀ
  • La horde

    horde

    Regia di Yannick Dahan e Benjamin Rocher Francia 2009 Un gruppo di poliziotti trasgredisce a ogni regola deontologica e cerca vendetta come nel Far West. Leggere il seguito

    Da  Mcnab75
    CINEMA, CULTURA
  • La vanità...

    <<Si, si, la vanità è indubbiamente la forza motrice che spinge il mondo ed è l'adulazione che lubrifica le ruote. Se volete... Leggere il seguito

    Da  Faith
    CULTURA
  • La poesia

    poesia

    Nella mia mente è sopita una poesiache esprimerà la mia anima intera.La sento vaga come il suono e il ventoeppure scolpita in piena chiarezza.Non ha strofa,... Leggere il seguito

    Da  Linda
    CULTURA
  • La rabbia

    L'idillio con Milano è già finito. Il cielo è ancora sereno e azzurro, ma la città è più fredda che mai. Fredda e insopportabilmente rumorosa.L. oggi va a... Leggere il seguito

    Da  Jollyroger
    LAVORO