Magazine Cultura

La Biennale di Venezia

Creato il 03 settembre 2015 da Witzbalinka

Tutti pronti per la Biennale di Venezia? Sta per arrivare la più importante esposizone internazionale d'arte del mondo! La Biennale di Venezia è nata nel 1895 ed è considerata una delle istituzioni culturarli più prestigiose. Promuove, infatti, il patrimonio artistico contemporaneo e le nuove tendenze in diversi campi: Arte, Architettura, Cinema, Danza, Teatro e Musica.

Oggi voglio parlarvi del festival cinematografico che si svolge ogni anno al Lido di Venezia, nel famoso Palazzo del Cinema. La Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica si divide in 11 giornate, da mercoledì 2 a sabato 12 settembre 2015, e quest'anno giunge alla sua 72esima edizione. È tra i più antichi festival del mondo, la prima edizione si tenne, infatti, nel 1932. Il Leone d'oro è la premiazione principale che viene assegnata e deve il suo nome al simbolo della città: il leone della basilica di San Marco.

La Biennale di Venezia

La Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica

E così vedremo le stelle del cinema camminare sul quel bel tappeto rosso...e vederle dal vivo vi assicuro che fa un certo effetto! Immaginate un Johnny Depp, che abbiamo sempre solo visto nei film o nella parte del bel Pirata dei Caraibi, passare davanti i nostri occhi! Ricordo ancora in una delle mostre del cinema passate, Richard Gere camminare sul red carpet, avvicinarsi alla folla e stringermi la mano chiedendomi: "Ehi ciao come stai?"; certo sarebbe stato meglio incontrarlo ai tempi di Pretty Woman ma è sempre un'emozione vedere dal vivo le star di Hollywood. Chi sta leggendo questo articolo in questo momento avrà sicuramente pensato al suo personaggio famoso preferito che vorrebbe incontrare; chissà non ci sia nella mostra di quest'anno!

I luoghi dove si svolge la mostra del cinema sono: il Palazzo del Cinema, il Palazzo del Casinò, la Sala Darsena, il PalaBiennale e si trovano tutti al Lido di Venezia.

È davvero un evento da non perdere! Anche perché la cornice di Venezia rende il festival ancora più unico e sensazionale. Venezia è proprio una città magica; lo scenario perfetto non solo per il festival ma anche per gli stessi film. Molteplici sono, infatti, i film girati in questa incantevole città. Tra i miei preferiti ci sono sicuramente The Italian Job e The Tourist. Voglio svelarvi qualche curiosità su questi due film. Per quanto riguarda The Italian Job sapevate che il sindaco ha autorizzato un cambio di legge per le riprese? Eh sì, proprio così! Per girare un inseguimento si avviò una trattativa molto laboriosa per cambiare i limiti di velocità.

Mentre per allestire la scenografia di Gala, in The Tourist, ci sono volute ben dieci settimane. Quando il team scenografico visitò il quartiere di Cannaregio scoprì la Scuola Grande della Misericordia e fu subito amore. Dato che quest'edificio è considerato patrimonio storico, tutti i progetti del team dovettero essere approvati.

Venezia

La Biennale di Venezia

Le gondole, i canali, il cibo...cosa c'è di più bello quando a fare da sfondo a tutto ciò abbiamo la città più romantica al mondo? Palazzi, edifici eleganti e chiese che si affacciano sul Canal Grande lo trasformano in un viaggio come dentro un dipinto. Per vivere davvero Venezia devi assistere a un'opera o a un concerto di musica classica, assaggiare pasticcini e goderti bellissime esposizioni in una galleria d'arte. Se sei amante dello shopping ti consiglio di dare un'occhiata ai negozi di Piazza San Marco. Quello che mi piace di più di Venezia è perdermi per i suoi vicoletti e ammirare il fascino della città, attraversare i ponti e fermarmi a mangiare in un buon ristorante!

È una città unica, romantica dove si respira un'aria magica ed ogni volta tornarci è veramente emozionante. Quindi se state progettando di andare a Venezia che sia per il Festival del Cinema, per un week-end romantico o per il Carnevale altrettanto caratteristico vi consiglio di alloggiare in uno dei nostri appartamenti a Venezia ... ce n'è per tutti i gusti!

Comentarios

comments


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :