Magazine Cultura

La Caduta dei Tre Regni di Morgan Rhodes (Falling Kingdoms #1)

Creato il 05 febbraio 2014 da Nasreen @SognandoLeggend

La Caduta dei Tre Regni 

di Morgan Rhodes

 

La Caduta dei Tre Regni di Morgan Rhodes (Falling Kingdoms #1)

autrice

Morgan Rhodes, Morgan Rhodes vive in Ontario, Canada. Fin da bambina ha sempre voluto essere una principessa, ma del tipo che sa come impugnare una spada affilata per salvare regni e principi da draghi sputafuoco e maghi oscuri. Invece è diventata una scrittrice, che va altrettanto bene ed è meno pericoloso. Sotto un altro pseudonimo, Michelle Rowen, è autrice di best-seller di genere paranormal. “La caduta dei tre regni” è il suo primo fantasy.

Sito: http://morgan-rhodes.tumblr.com/ 
 La Caduta dei Tre Regni di Morgan Rhodes (Falling Kingdoms #1)  La Caduta dei Tre Regni di Morgan Rhodes (Falling Kingdoms #1)

serie

1. La Caduta dei Tre Regni (ibsn:9788842922384)
2. Rebel Spring, inedito in Italia
altri a seguire

Sito della Serie: http://www.fallingkingdoms.com/extras.html

datilibro
Il Corsaro NeroTitolo:
La Caduta dei Tre RegniAutore: Morgan Rhodes (Traduttore: Anna Ricci )
Serie:  Falling Kingdoms #1
Edito da:  Editrice Nord (Collana: Narrativa Nord)
Prezzo: 14.90 €
Genere: Young Adult, Fantasy
Pagine: 400 p.
Voto: http://i249.photobucket.com/albums/gg203/nasreen4444/SognandoLeggendo/2Astelle.png

La Caduta dei Tre Regni di Morgan Rhodes (Falling Kingdoms #1)  La Caduta dei Tre Regni di Morgan Rhodes (Falling Kingdoms #1)La Caduta dei Tre Regni di Morgan Rhodes (Falling Kingdoms #1) 

Trama: In un mondo in decadenza e sull’orlo dell’abisso – flagellato da lunghi periodi di siccità e da inverni interminabili –, tre giovani sono destinati a incontrarsi e ad affrontare insieme epiche battaglie, intrighi di corte e tradimenti. Perché la guerra è alle porte, e il futuro dei tre regni è nelle loro mani.
Regno di Auranos. L’erede al trono sta morendo. Sebbene il palazzo reale sia gremito di medici e guaritori giunti da ogni angolo del regno, nessuno è ancora riuscito a sconfiggere il male che l’affligge. Cleo però non vuole arrendersi e, pur di salvare la sorella, parte alla volta di Paelsia in cerca dell’ultima Guardiana, la maga che, secondo la leggenda, possiede delle erbe in grado di curare qualsiasi malattia. E non importa se, per trovarla, Cleo dovrà mettere a rischio la sua stessa vita…
Regno di Paelsia. Si è trattato di un incidente: durante una rissa, un nobile di Auranos ha accoltellato un giovane di Paelsia. Ma per Jonas, che ha visto il fratello spirare davanti ai propri occhi, rappresenta l’ennesima umiliazione. Per troppo tempo ha sopportato i soprusi perpetrati contro la sua gente. È giunto il tempo di organizzare una ribellione. E non importa se, per riuscirci, Jonas dovrà stringere un’alleanza col diavolo, il temibile signore di Limeros…
Regno di Limeros. Lo chiamano il Re del Sangue. È crudele, inflessibile, manipolatore. Eppure Magnus non credeva che, per ottenere la vittoria contro Auranos, suo padre fosse disposto a sacrificare persino la principessa Lucia. Magnus non può permettere che le accada qualcosa di male. E non importa se, per proteggerla, dovrà rinunciare a tutto ciò che ha di più caro..

Recensioneùby Sil.lav

Normalmente adoro il fantasy e non vedo l’ora di trovare un libro che mi permetta di immergermi nella sua magia. Purtroppo, ho concluso il libro con diffidenza e dispiacere. Fin dalle prime pagine non è riuscito a conquistarmi; nei libri devi poterti immergere nella lettura, dimenticare il mondo intorno a te e perderti nelle pagine, questo per me è quello che avviene quando leggo un fantasy.

La trama ci viene presentata in modo molto generico anche se accattivante, l’introduzione dei vari paesi e la descrizione dei protagonisti promette tanto: intrighi di corte, epiche battaglie e tradimenti, tutto ciò dà al lettore, l’idea di trovarsi davanti a un libro ricco di storia e colpi di scena, insomma, ci viene promessa una storia avvincente ed epica e in un certo senso è veramente così, peccato che te la senti scivolare via senza riuscire a viverla, ma andiamo per gradi.La Caduta dei Tre Regni di Morgan Rhodes (Falling Kingdoms #1)

<< Ah. Nella mia esperienza, le voci sono molto simili alle piume. Difficilmente hanno peso.>>

Mytica è una terra divisa in tre regni Auranos, Paelsia e Limeros, in cui un tempo scorreva potente l’Elementia. Una forza magica, che permetteva a questo mondo di prosperare. Purtroppo, al tempo della nostra storia, questa magia è quasi scomparsa, leggenda vuole che la sua progressiva sparizione sia dovuta al furto dei Catalizzatori, pietre che permettevano alla magia di nascere. Un’incantatrice è attesa, per ritrovarli e ridare così nuova vita alla magia. Per permetterci di conoscere maggiormente il mondo in cui si svolge la storia, facciamo conoscenza con tre giovani:

Cleo di Auranos, figlia di Re Corvin, è una ragazza solare ed impulsiva, crede poco alla dea da cui prende il nome, ma è appassionata e anche se molto viziata, ha un buon cuore.

Magnus di Limeros, figlio del Re di Sangue, è un ragazzo solitario, vissuto sotto il giogo di un padre manipolatorie e crudele, ma non si è fatto schiacciare dalla forte personalità paterna.

<< A volte si ha bisogno di credere in qualcosa di più grande di noi, Magnus. Qualcosa che non si può toccare né vedere. Permettere al proprio cuore di avere fede, nonostante tutto. Solo così si trova la forza di affrontare le avversità>>

Infine, Tomas, il figlio secondogenito di un vinaio, pur provenendo da una terra povera, non si è lasciato piegare dalle avversità. Alla morte, senza senso, dell’amato fratello ad opera di un nobile di Auranos, non vuole accettare questa disgrazia come una fatalità voluta dal destino, come vorrebbe il padre, ma cercare Vendetta, dando il via così il via ad una serie di eventi che porteranno Mytica nel caos.

No… anche perché non si poteva vivere lottando ogni singolo giorno per avere il diritto di mangiare, di respirare, di sopravvivere. E com’erano arrivati a questo punto?

Le vicende narrate sono tante, ogni capitolo è dedicato a un protagonista, questo ci permette di spaziare nel libro e conoscere tutti i punti di vista. I colpi di scena sono molteplici, ho trovato il tutto molto scenografico ma poco introspettivo. Tutto accade troppo velocemente, i personaggi attraversano eventi importanti, ma sono descritti superficialmente: ne è un esempio la ricerca da parte di Cleo della Guardiana che possiede dei magici semi che potrebbero salvare l’erede al trono di Auranos. Questa ricerca così importante, sembra, viene narrata in un numero limitato di pagine; inoltre, pensare che una principessa, che non ha mai affrontato un giorno difficile in vita sua, riesca ad attraversare un paese ostile in modo così semplice e senza mai scoraggiarsi anche se priva di cibo e comodità, mi è sembrato poco verosimile.

Non sono riuscita ad affezionarmi ai personaggi, non li ho né amati né odiati, sono rimasti dei conoscenti, non dei cari amici che mi è spiaciuto lasciare una volta chiusa l’ultima pagina. Un libro carino ma non memorabile.

Certo, è da tenere a mente che è il primo libro di una serie e descrivere un nuovo mondo con tutte le sue leggi e le sue culture non è sicuramente facile, ma il libro non è riuscito a catturarmi con la sua magia, non è riuscito ad invogliarmi a continuare la serie. 

 booktrailertrailer

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :