Magazine Bambini

La campanella

Da Stefanod
Ci sono suoni, sapori e profumi che hanno la capacità di farti viaggiare indietro nel tempo. Un po' come quando Anton Ego assaggia la ratatouille fatta da Remy e in un secondo ripensa a quando era bambino e sua mamma lo coccolava con quel piatto.
Uno di quei suoni per me oggi è stata la campanella della scuola di Eleonora.
Era da tantissimo che non sentivo il suono di una campanella.
Questa mattina, mentre accompagnavo Eleonora (che al lunedì entra più tardi, cosa che capitava a fagiolo visto che ieri siamo tornati a notte fonda dall'Italia), eravamo nel cortile della scuola ed ecco che è suonata.
Tutti i bambini sono corsi a mettersi in fila verso le proprie classi.
Anche Eleonora quando l'ha sentita mi ha dato un bacio, ha detto che doveva andare e si è affrettata a passo sostenuto verso la sua classe.
E per un attimo pure io sono tornato con la memoria a quando io ero uno di quei bambini.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La spilla della lettrice

    Simborgarmärket, il "marchio del cittadino nuotatore", è una spilla prodotta dalla Federazione Svedese di Nuoto che può comprare chiunque abbia nuotato 200m di... Leggere il seguito

    Da  Stefanod
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, ITALIANI NEL MONDO
  • Sofia e la lettura

    Sofia sta imparando a leggere. È nella fase in cui riconosce tutte le lettere, ma ancora non le viene automatico di unirle e farle diventare una parola.... Leggere il seguito

    Da  Stefanod
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, ITALIANI NEL MONDO
  • Viva la tecnologia

    Non so come fosse abitare a 2000km da casa quando c'era solo il telefono, la posta ci metteva settimane ad arrivare e le notizie altrettanto. Leggere il seguito

    Da  Stefanod
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, ITALIANI NEL MONDO
  • La giornata delle calze diverse

    giornata delle calze diverse

    Le nostre calze oggi Domani è la giornata delle calze diverse. È una tradizione nata in Canada per far aumentare la consapevolezza sulla sindrome di Down. Leggere il seguito

    Da  Stefanod
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, ITALIANI NEL MONDO
  • Si avvicina la primavera

    avvicina primavera

    Sofia "sottosopra"Oggi bel sole, una dozzina di gradi, il tempo ideale per giocare in giardino. E così si è riformata la banda, con i bambini che diventano... Leggere il seguito

    Da  Stefanod
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, ITALIANI NEL MONDO
  • La collezionista

    Mentre io, Sofia ed Eleonora stavamo andando a danza quest'ultima ha detto: "Sai papà, vorrei iniziare a collezionare qualcosa..".Io: "Bella idea. Nonno Carlo h... Leggere il seguito

    Da  Stefanod
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, ITALIANI NEL MONDO
  • La regista

    regista

    Sofia come Karlsson... sul tetto! Oggi quando stavo per entrare nel cortile dell'asilo per prendere Sofia ho notato che due bambini si stavano arrampicando sul... Leggere il seguito

    Da  Stefanod
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, ITALIANI NEL MONDO