Magazine Poesie

La copia

Da Donatella11
La copia
la mano imprudente
porta il bicchiere alla bocca
ma l'acqua cola sul mento,
attraversa corridoi nascosti,
 portano a stanze bianche
di fantasmi, ectoplasmi,
vivono per arginare l'acqua;
 nella melma che veste la mia nudità
mi sento finalmente libera
di spezzarmi nel sudore della notte.
 m'inganno di verità,
lascio sempre una copia
al posto mio.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines