Magazine Cultura

La Crivellenti rivuole il suo posto di sovrintendente

Creato il 02 aprile 2014 da Nonzittitelarte

La Crivellenti rivuole il suo posto di sovrintendente

Cagliari, nuovo terremoto al Lirico Marcella Crivellenti rivuole il suo posto

Dopo l’esclusione decisa dal Tar l’ex sovrintendente vuole essere reintegrata

Chiede i danni e di essere reintegrata.

Teatro lirico, il melodramma continua: l’ex sovrintendente Marcella Crivellenti ha impugnato il “provvedimento di risoluzione del rapporto di lavoro” con la Fondazione annunciato il 27 gennaio. La manager (42 anni, nata a Bari, residente a Roma, casa in città) ritiene la comunicazione da lei ricevuta il 29 gennaio scorso “illegittima e conseguentemente inefficace, nulla e annullabile”.

LA NOMINA Crivellenti era stata nominata sovrintendente dal Consiglio di amministrazione del Teatro lirico il 18 dicembre 2012: in seguito a due ricorsi, il Tribunale amministrativo regionale (Tar) l’autunno scorso aveva annullato la scelta, spianando successivamente la strada per il ritorno al Teatro di via Sant’Alenixedda al maestro Mauro Meli. A conclusione di un’indagine giudiziaria per abuso d’ufficio, il pm Giangiacomo Pilia due settimane fa ha chiesto il rinvio a giudizio per il sindaco Massimo Zedda dopo la nomina a sovrintendente di Marcella Crivellenti e per il mancato insediamento di Giorgio Baggiani nel Consiglio di amministrazione della Fondazione, predieduto dal sindaco.
LA RICHIESTA L’ex sovrintendente ora torna alla carica. «Vi invito immediatamente», scrive ai membri della Fondazione, «a disporre la mia reintegrazione nelle mansioni e nella retribuzione assegnate e godute al momento della cessazione del rapporto di lavoro e al contempo, reitero la messa a disposizione della mia prestazione lavorativa». La manager chiede «il risarcimento dei danni conseguenti alla risoluzione» ma anche i contributi e le retribuzioni «non percepiti e dovuti, connessi all’incarico conferitormi e all’attività lavorativa svolta».
IL CDA Del nuovo fronte aperto dall’ex sovrintendente si occuperà oggi il Consiglio di amministrazione, già convocato con tre punti all’ordine del giorno: le nomine del direttore amministrativo, del vicepresidente e del direttore artistico. Il direttore amministrativo deve affrontare e risolvere una serie di vertenze pendenti. Il vicepresidente dovrebbe essere scelto da una terna che comprenderebbe i consiglieri Gualtiero Cualbu, Giorgio Baggiani e Maurizio Porcelli, mentre la carica di direttore artistico è stata rivendicata dal sovrintendente Mauro Meli. Il compenso per la direzione artistica – come annunciato dal presidente della Fondazione – dovrà essere improntato al risparmio. Cifra inferiore, quindi, ai novantamila euro percepiti da Marcella Crivellenti.
Pietro Picciau

FONTE: Unione Sarda

condividi con Facebook
Condividi su Facebook.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La promessa

    promessa

    Jerry Black, poliziotto giunto alla soglia della pensione, indaga sul brutale omicidio di una bambina sospettando la presenza di un serial killer. Leggere il seguito

    Da  Pim
    CULTURA
  • La duchessa

    duchessa

    Una serata a palazzo, nel piano nobile, dietro le mura, le storie del passato concilieranno il sonno? Titolo: La duchessa Cast: Keira Knightley, Ralph Fiennes,... Leggere il seguito

    Da  Sbruuls
    CINEMA, CULTURA
  • La Tempesta

    Tempesta

    Giorgione, la TempestaQuesto è un dipinto che ha subito nei secoli la violenza di ogni tipo di interpretazione, un caso di accanimento terapeutico ermeneutico... Leggere il seguito

    Da  Artesplorando
    ARTE, CULTURA
  • la cultura e la conoscenza

    cultura conoscenza

    Forse non é mai stato differente,. Forse le cose sono sempre andate così; le persone di ambienti diversi, si formano carattere ed opinioni, in base... Leggere il seguito

    Da  Fernando
    CULTURA, SOCIETÀ
  • La preistoria

    preistoria

    di Pierluigi MontalbanoCom'erano, come vivevano, cosa mangiavano, cosa sapevano fare i nostri lontani progenitori? E come si è evoluta la nostra specie, quella... Leggere il seguito

    Da  Pierluigimontalbano
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • La cura

    cura

    Poetico e crudo al contempo, Still Life è un film che affronta un argomento complesso e difficile: la morte in solitudine e quel che ne consegue. Leggere il seguito

    Da  Salone Del Lutto
    CULTURA, CURIOSITÀ
  • La masstra

    PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA 2011 "LE ROSCIGNOLE"LA MASSTRASe a tòrn a nàser a voi fèr la masstraciapèr i fangén par mane guidèri a la dscuèrta de... Leggere il seguito

    Da  Signoradeifiltriblog
    ARTE, CULTURA