Magazine Cultura

La cura

Creato il 11 aprile 2011 da Spaceoddity
Abbi cura di te, amico mio. Fa' in modo di essere sempre ciò che sei.
Da un po' di tempo, sto in cucina a elaborare come dovrebbero essere i sapori e i colori di ciò che mi renderà altro. Non cucino, mi prendo cura di me e delle persone che amo. Non cucino: trasformo. Non cucino, eseguo, agisco sul mondo.
... è una cura perfetta per la paralisi, per l'insipido sovrapporsi di un'amarezza sull'altra. Una cura pensare che c'è la vita a cui pensare, pensare a superarsi. Non conosco cura migliore per sé che trasformarsi, ma sotto gli occhi, nello spazio di un incontro con chi ami.
Sii quel che sei e prendi il mondo tutto per te, amico mio. Avrà il tuo sapore.
Abbi cura di te, ragazzo.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La Passione

    Passione

    Nel precedente post avevamo lasciato i nostri protagonisti che si dirigevano verso una sala cinematografica sita nel centro della Città Eterna, per assistere... Leggere il seguito

    Da  Emsi
    CINEMA, COMMEDIA, CULTURA
  • La montagna

    Un esempio di come si possa tirar via.EMILIANO...ringrazia il sensei... Leggere il seguito

    Da  Energieindivenire
    CULTURA
  • La Folie

    Il freddo, l’uggia, la nostalgia, mi portano oggi a postare la ricetta di un cocktail, o meglio di un long drink, che improvvisai sulla base del White Lady una... Leggere il seguito

    Da  Vix
    CUCINA, CULTURA, MUSICA
  • La Papessa

    Papessa

    A scapito di ogni dubbio, difficilmente si può credere e affermare che nell’antichità sul soglio pontificio si sia seduta una donna travestita da uomo;... Leggere il seguito

    Da  Alboino
    CULTURA
  • La palletta

    palletta

    di Emanuele Kraushaar Il primo ricordo che ho della mia vita è mia madre che fissa mio padre, mentre rotola sul pavimento della cucina con la faccia attaccata a... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA
  • La Terza

    Terza

    Chiariamo subito, non è una misura. È, piuttosto, un post della domenica, per non dire altro. Ci siamo capiti. Comunque, è bene dire che la reputo una cosa... Leggere il seguito

    Da  Elgraeco
    CINEMA, CULTURA
  • La Antena

    Antena

    2007, Esteban Sapir.Un film muto, didascalie che si muovono nell'etere, musica a tema in ogni scena dove anche i mitra sparano a ritmo, omaggio estetico... Leggere il seguito

    Da  Robydick
    CINEMA, CULTURA

Magazine