Magazine Diario personale

La dittatura dell'amore e la principessa Leila!

Da Sorellajc
Ogni tanto mi rovo a riflettere sul perché mi senta così abbattuta in certe situazioni e, sebbene raramente, capita che God Gaga in persona mi consegni, avvolta in un bozzolo di seta e banconote da 500, la risposta!
Ebbene, ieri, tra un pettorale peloso e uno depilato (urge post sui miei mutamenti genetici di gusti erotico-sessuali), in palestra mi è stato svelato l'arcano: PENSO TROPPO SESSUALMENTE! Ogni ambito è diviso in sessuale e in non-sessuale...roba che Freud mi fa una pippa, giacchè in tutti i miei sogni, siano banane o lamponi, io raccolgo sempre e solo falli. Anyway, detto in modo più complesso, oggi viviamo nell'epoca delle dittature morbide (no, niente marshmallows) ovvero la società non forza più in negativo (non scopare, non volere la donna d'altri non prendere rimborsi elettorali fraudolenti..ecc) ma in positivo.
What? 3 cose amabili: l'amore (presto declinato in sesso, che è più facile, meno vincolante e più spendibile), lo shopping (chi non ama fare shopping?) e l'aver cura di se stessi (diciamo pure in quanto riguarda l'aspetto fisico e più in generale la salute ed il fitness).
L'amore diventa obbligo e compulsione, lo shopping diventa dovere consumistico e il prendersi cura di sè vuol dire spendere tonnellate (o paccate come ben suggerisce la neo ministra Fornero [che pareva capellana ed invece è solo una vecchia aberrantemente priva di senno e di buon gusto]) di tempo, forze e denaro per diventare come le immagini photoshoppate dei nostri Vogue preferiti.
Stampati in ogni direzione, urlati dalle radio, celebrati dalle televisioni il patetico trio scopa-consuma-tira fuori l'addominale scolpito presto trascendono la piacevolezza e si mutano in ossessione; ossessione per chi li ha e li deve mantenere (o deve cmq mantenere il proprio stile di vita) e ossessione per chi ne difetta, e non sto a dirvi perchè, ovviamente.
 Cosa c'entra la principessa Leila? Ah, è solo un piacevole nomignolo che ho dato ad un grassone dai capelli lunghi della mia palestra scrausa: 20 minuti sotto la doccia con balsamo e olii profumati, il tutto per poi far ondeggiare al vento i suoi capelli lavati di fresco...manco fosse una regina!
 Ma è proprio questa sua leggerezza che mi ha fatto associare a lui la mistica principessa di Star Wars. 
 Leggerezza che forse molte di noi, io in primis, dovremmo ritrovare...

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La malinconia

    malinconia

    . Non so... forse è il tempo.Alla fine, si, è sempre colpa del il tempo quando le domande non hanno risposta.Ma ci sono certi momenti, brevi ma forti abbastanz... Leggere il seguito

    Da  Decorazionisegrete
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La domanda

    domanda

    È nato prima l'uovo o la gallina?La risposta ci sarebbe anche, ma purtroppo non ci è data a sapere.Questo perchè gli unici depositari di tale risposta erano i... Leggere il seguito

    Da  Bittershadow
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • La Batcaverna

    Batcaverna

    Sottotitolo: quando un bagno non basta. Fino a qualche mese fa, io avevo un sogno, sapete? Il sogno della casa da arredare. Sognavo un casa tutta rosa. Sognavo... Leggere il seguito

    Da  Ele
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La Solitudine..

    L'avevo detto vero? Mi ero ripromessa di non aprire facebook o twitter di prima mattina.. Ma invece l'ho fatto di nuovo e il risultato è stato che adesso ho... Leggere il seguito

    Da  Idiaridellastronza
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La torcia

    torcia

    A che ora rientri a casa stasera amore?Il palazzo lo conosceC’è cresciuto lìProfessione scusi?ArtigianoA che ora rientri a casa stasera amore?Colore VerdePassa... Leggere il seguito

    Da  Olivierifrancesco
    CULTURA, DIARIO PERSONALE, MUSICA, RACCONTI, TALENTI
  • La sintesi.

    "Che io non lo so se voglio fare questo tutta la vita". Non lo so se è qui che voglio fermarmi. Non lo so se è questa la mia ambizione. Che io non lo so cosa... Leggere il seguito

    Da  All_aria
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La fotografia.

    La fotografia C’era una volta una dolce e triste bambolina di 6 anni che appariva in una vecchia fotografia in bianco e nero, era il 1952. Leggere il seguito

    Da  Gattolona1964
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, RACCONTI, TALENTI