Magazine Cultura

La fase studio

Creato il 14 novembre 2013 da Laleggivendola @LaLeggivendola
La fase studio è malvagia.La fase studio è un'acerrima nemica della lettura.In fase studio non si possono leggere libri troppo lunghi o troppo appassionanti, che sennò può capitare che non ci si riesca più a staccare dalle pagine e si finisce per rubare un sacco di tempo all'urfido manuale di informatica. O, ancora peggio, si rimane a lettura ultimata a brancolare nei meandri sfilacciati della trama conclusa. E col cavolo che ci si riesce a concentrare decentemente per studiare.E poi quando si studia si è stanchi, col cervello triste ed emaciato.E gli occhi bruciano un sacco, anche perché i manuali sembrano sempre scritti per lillipuziani.E, ancora peggio, ogni pagina che non sia di studio è macchiata da un fastidioso senso di colpa.E il terrore per l'esame che si avvicina, domineddio!Uff.Beh, in ogni caso potrò leggere con rinnovato vigore più o meno fino a dicembre.Cioè, un paio di settimane.Sigh.La fase studio(Perdonate l'inutilità del post, avevo voglia di pubblicare qualcosa, anche una qualsiasi cavolata - come in effetti è stato - visto manco da un po'. E con ulteriore tristezza, è assai probabile che io manchi ancora per qualche giorno. Ma almeno stavolta potrò leggere un sacco.)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Posta per la Locanda #3 - La bambinaia

    Posta Locanda bambinaia

    Buongiorno miei affezionati lettori e bentornati alla Locanda dei Libri, sono davvero felice di essere di nuovo qui con voi! Le mie vacanze sono finite ed è... Leggere il seguito

    Da  Clody
    CULTURA, LIBRI
  • La Regina di Carnac.

    I Monologhi di Sana – Rubrica Felice Beltane a tutt* voi! Possano i vostri cuori risplendere sotto i fuochi di mezzanotte. Non tutto quel che è oro brilla né gl... Leggere il seguito

    Da  Philomela997
    CULTURA, EDITORIA E STAMPA, LIBRI, STORIA E FILOSOFIA
  • La memoria dell’acqua: la parola agli autori

    memoria dell’acqua: parola agli autori

    Ecco un estratto dell’intervista agli autori de La memoria dell’acqua, Mathieu Reynès e Valérie Vernay, pubblicata su Actua BD: La prima cosa che affascina del... Leggere il seguito

    Da  Tunué
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • La casa

    casa

    Cinque ragazzi si ritrovano in una casa nel bosco disabitata. La loro presenza deve fungere da supporto ad una di loro con pesanti problemi di droga: Mia. Leggere il seguito

    Da  Flavio
    CINEMA, CULTURA, FUMETTI, LIBRI
  • La maledizione di Chucky

    maledizione Chucky

    Un vecchia casa dove Nica, immobilizzata dalla nascita su una sedia a rotelle, e sua madre vivono da tempo da sole. Un giorno arriva una strana consegna ed una... Leggere il seguito

    Da  Flavio
    CINEMA, CULTURA, FUMETTI, LIBRI
  • La cartina dell’Europa letteraria

    cartina dell’Europa letteraria

    L’Europa copre un vasto territorio, dalle caratteristiche quanto mai varie: tra l’Armenia e l’Islanda, dalla Svezia alla Grecia, corrono migliaia di chilometri... Leggere il seguito

    Da  Diletti Riletti
    CULTURA, LIBRI
  • La nostalgia

    nostalgia

    Ascoltando certi brani degli anni ’60 mi viene la nostalgia di mio fratello maggiore che ci ha lasciati prematuramente l’anno scorso. Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI