Magazine Diario personale

La forza e la potenza dell'amicizia

Da Brunaverdone

LA FORZA E LA POTENZA DELL'AMICIZIA

Torno in queste pagine dopo un periodo di riposo forzato per colpa di un virus .Nulla di grave ma pur sempre delle pesanti giornate da superare oltre che per il superamento della malattia anche  per l'accavallarsi di pensieri che si accumulano incessantemente uno sull'altro quando si è in un letto senza poter fare nulla di attivo. Tenere testa a questa invasione non è facile in special modo se la vita con te non è stata tenera. Ma ora eccomi di nuovo in attività. Certo non in grado di fare molto,sono ancora debole e provata ma intanto è già qualcosa...Ricomincio a guardare dal mio osservatorio personale. La mia finestra sulla città. Sull'acquario romano che è proprio davanti il mio orizzonte. Ricomincio ad assaporare il gusto per le cose che accadono fuori, in questo piccolo spazio che è il mio davanzale.

Malinconica e triste giornata da osservare in silenzio con il naso spiaccicato sul vetro come da bambini... i vetri sono appannati e pieni di rivoli di goccioline di pioggia...Immersa e perduta nei pensieri,accoccolata nel guscio della mia casa, nel suo silenzio che mi protegge e mi accoglie abbracciandomi senza riserve...Il suono del capanello interrompe questo piccolo e suggestivo incanto e arriva il postino che mi consegna un piccolo pacchetto giallo. Con sorpresa lo prendo tra le mani e improvvisamente la giornata si colora di un altra atmosfera. Un bigliettino scritto a mano ed un libro.Una dolce amica,Silvia Cavalieri è entrata in questa cupa giornata per far entrare un raggio di sole nel mio cuore. Grazie di cuore di questo tuo "esserci" ,ne sono veramente colpita ed emozionata.Ah gli amici! che grande cosa contare poter contare su su di loro anche, e, in special modo, quando non ci pensi e loro ,come per una magia bussano alla tua porta proprio nel momento giusto per risollevarti il morale che in quel momento tendeva ad essere piuttosto depresso.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :