Magazine Cultura

La Giornata della Memoria

Creato il 22 gennaio 2011 da Marxell

Iniziativa dell’Istituto Italiano di Cultura per celebrare la Giornata della Memoria.

Giornata della memoria

Giornata della memoria

Il prossimo giovedì 27 gennaio, alle ore 19:00, presso l’Istituto Italiano di Cultura (Hermann-Schmid-Str. 8, München – U3/U6 “Goetheplatz”) avrà luogo la celebrazione della “Giornata della Memoria“.

Ecco cosa prevede il programma:
Saluto: Giovanna Gruber, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura
Introduzione: Brigitte Bruns
Proiezione del film: “Die letzte Chance” (Regia: Leopold Lindtberg, Svizzera 1945, 104 min., bianco e nero, in inglese e in italiano con sottotitoli in tedesco).

Una breve recensione del film:
“Girato in Svizzera nel 1945, prima della fine della Guerra, questo film si annovera tra le opere di grande pregio della storia della cinematografia. Tra i protagonisti compare Therese Giehse, un’icona tra le attrici tedesche del suo tempo.

Il film racconta la storia di un gruppo di profughi ebrei, che dall’Italia spera di ottenere asilo in Svizzera. Durante un attacco aereo, un sottotenente inglese e un sergente americano riescono a fuggire da un convoglio di prigioneri e provano a varcare il confine svizzero. Dopo un’estenuante fuga, il gruppo riesce ad aggirare i doganieri tedeschi e a raggiungere il confine svizzero, dove le guardie respingono più volte i civili. Con l’aiuto degli ufficiali alleati ottengono infine un permesso per entrare in Svizzera.”

Al termine seguirà una breve discussione. Intervento musicale di Leonard Furda (violino) e Octavian Renea (pianoforte). Opere di F. Kreisler, G. Gershwin e F. Chopin.

Ingresso libero. Organizza: Istituto Italiano di Cultura, Gesellschaft zur Förderung jüdischer Kultur und Tradition e. V., Consolato Generale Svizzero di Monaco di Baviera.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Giornata della memoria 2011: Le parole in gabbia

    Giornata della memoria 2011: parole gabbia

    I bambini della scuola Primaria sono troppo piccoli per riempire i loro occhi delle foto di allora. Non che il potere della parola sia minore, ma le immagini... Leggere il seguito

    Da  Maestrarosalba
    CULTURA, FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • la memoria e la storia con i figli

    memoria storia figli

    Il giorno dopo la ricorrenza che ogni anno ci ricorda quello che successe desidero segnalare questo libro appena uscito e che penso comprerò ai miei figli. Si... Leggere il seguito

    Da  Ubik
    CULTURA, FAMIGLIA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • La memoria di Omero

    memoria Omero

    Dopo aver scoperto che i nomi alle guerre vengono affibiati con la più totale libertà sulla base dei codici affibbiati alle varie parti del mondo dal... Leggere il seguito

    Da  Marcopertutti
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Stracquadanio cancella la memoria

    Stracquadanio cancella memoria

    La crisi dev’essere veramente grande se persino il pasionario di Silvio ha deciso di chiudere il suo blog. Si, Straquadanio getta la spugna e abbandona al suo... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    CULTURA, SOCIETÀ
  • E la memoria storica?

    Lutto nella Casta di serie A: è morto il fu sindaco di Aosta, Francesco Allera Longo. Come si conviene in queste occasioni (vedi anche lutto Cossiga) la Casta s... Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Pamuk e la memoria delle cose

    Pamuk memoria delle cose

    Ho dedicato le ultime due settimane alla lettura de Il museo dell’Innocenza di Orhan Pamuk. Il nobel turco è uno di quegli autori per il quale nutro... Leggere il seguito

    Da  Andreapomella
    CULTURA
  • La memoria storica

    memoria storica

    di Pasqualino PlacanicaL’associazione di idee Minatori Cileni/ Grande Fratello, per quanto “blasfema”, apre a considerazioni di vario tipo tra cui quella... Leggere il seguito

    Da  Natale Zappalà
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ

Magazines