Magazine Diario personale

La lente di ingrandimento dei ricordi

Creato il 29 settembre 2011 da Maris

Cara Lilli,

stavo riordinando in cucina dopo pranzo e, non so assolutamente perchè, mi è venuto da pensare che i ricordi a volte sono strani assai.

Mi spiego meglio: sicuramente è capitato anche a te di avere dei "luoghi del cuore", posti in cui si è stati da bambini e di cui si serbano ricordi bellissimi e indelebili. Ebbene, ci hai mai fatto caso che se ci torni dopo anni e anni, ti sembra tutto molto più piccolo di come lo ricordavi?

A me è successo in più di un'occasione e ogni volta mi sono meravigliata di come i ricordi facciano da "lente di ingrandimento"....case, alberghi, giardini, spiagge, strade...tutto è immenso, spazioso nella memoria e nel cuore...molto più di quanto non lo sia nella realtà.

Sarà che sono posti "vissuti" quando si era piccini....chissà, Lilli.

Sorridendo, verrebbe quasi da farsi la domanda sciocca se siamo noi ad essere cresciuti o le cose ad essersi rimpicciolite...

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La realtà supera la fantasia, anzi, la fantascienza!

    Farenheit 451. La cultura è diventata un pericolo, i potenti creano una realtà alternativa basata sull'ignoranza, tutti ne sono così avulsi e assuefatti da non... Leggere il seguito

    Da  Misschiaretta
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • La piccionaia.

    piccionaia.

    'Sti passeri fanno un gran casino. Non mi lasciano proprio dormire. Questa notte mi sveglio ogni dieci minuti per colpa del loro continuo ciarlare, infilo la... Leggere il seguito

    Da  Monstersandco
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La visita.

    visita.

    Casa dei miei, al mare. Apro la porta della mia stanza, accendo la luce e vedo un fagottino di coperte che respira piano, sul mio letto. Deve essere un... Leggere il seguito

    Da  Monstersandco
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La cucaracha

    I bambini della piscina del nostro residence si chiamano Adriana, Natalia, Angel... sono chiassosi, casinisti, pestiferi e mi fanno morire dalle risate. Leggere il seguito

    Da  Misschiaretta
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • La zucchina e la carota

    Parlando con la mia collega Mary in pausa caffè, e dopo un breve sondaggio tra i miei colleghi, sono giunta alla conclusione che agli uomini generalmente non... Leggere il seguito

    Da  Bananaecioccolato
    DIARIO PERSONALE
  • La torta

    Sogno più lungo mi rimane solo un frammento. (…) Ho ordinato una torta in una pasticceria, forse per il mio compleanno. La commessa prende un dolce piuttosto... Leggere il seguito

    Da  Sogniebisogni
    DIARIO PERSONALE
  • La Borsa o la borsa?

    Borsa borsa?

    Questo video mette in discussione le regole stesse dell’occidente. Non dell’ultimo secolo. Che la borsa esiste da molto più tempo. Leggere il seguito

    Da  Cristiana
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI

Magazine