Magazine Cultura

La maschera di facebook

Creato il 26 gennaio 2011 da Spaziokultura
Il successo del più diffuso social network al mondo ha lasciato stupiti e increduli tutti quelli che del web pensavano di conoscere limiti e virtù. L'intuito del suo giovane fondatore ha dato avvio ad una vera e propria rivoluzione sociale che ha ormai contagiato il globo. Le ragioni di tale successo e di tale diffusione sono inspiegabili anche perchè la realtà virtuale che si è creata fino a poco tempo fà faceva inorridire. Quanti avrebbero creduto ad amicizie coltivate via web e non più di persona? Probabilmente nessuno avrebbe scommesso su dei contatti stabiliti attraverso una tastiera, con dei messaggi sintetici e spesso pure incollati da altri spazi, ma ciò è accaduto e nemmeno nelle più rosee previsioni ci si poteva aspettare tanto. La domanda allora è se tutto questo è positivo o se viceversa ciò ha segnato un passo indietro nella socialità mondiale. Persino il Papa negli ultimi giorni si è occupato di tali problematiche e sembrerebbe che consideri il web, i new media e facebook in particolare comunque degli strumenti importanti di cui però non si deve abusare. Personalmente ritengo che il web e Fb siano delle grandi opportunità che molti stanno cogliendo e che stanno producendo tra l'altro anche ingenti fonti di guadagno. Il problemma semmai è il loro utilizzo nei rapporti personali. Fb è molto utile per esempio per chi ha amici lontani così da poter curare i propri rapporti giornalmente, ma può diventare una maschera per chi invece si nasconde dietro ad uno schermo ed evita contatti diretti. Guardarsi negli occhi e magari tradire l'emozione di fronte ad una persona, sono per alcuni dei problemi che con Fb si azzerano. Non sono convinto però che ciò avvenga del tutto perchè prima o poi il nostro contatto lo potremmo incontrare e allora che fine fà la maschera di Fb? Utilizziamo allora con moderazione quest'importantissimo strumento e curiamo le emozioni dirette che sono quelle che fanno la differenza.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La maschera etrusca

    maschera etrusca

    Di Ted Nikolaou, con Piero Passatore, Ulla Aläsjarvi, Andrea Redavid, Alex Nicolaou, un Gargoyle.Lo stesso gruppo di studenti cialtroni già protagonisti in... Leggere il seguito

    Da  Pellicoledallabisso
    CINEMA, CULTURA
  • Gli amici di facebook

    amici facebook

    Quando ci si iscrive su Facebook può capitare di accogliere tante persone che chiedono l’amicizia senza apparentemente conoscerle. Non sarebbe prudente se non... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • In Evolution- festa in maschera dei Briganti di Sherwood

    Evolution- festa maschera Briganti Sherwood

    IN EVOLUTION Festa in costume (darwiniano) ”dal brodo primordiale all’uomo sulla Luna” Sabato 26 febbraio 2011 ore 20.30 Sala Polifunzionale via Scuole 49... Leggere il seguito

    Da  Zarizin
    CULTURA
  • La maschera di Rasia

    maschera Rasia

    Sabato 19 Febbraio 2011 19:16 Scritto da marzia.o In lontananza riecheggiavano la musica dei carri mascherati, i bambini passavano davanti alla casa di Rasia,... Leggere il seguito

    Da  Fiaba
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Il tramonto di facebook

    tramonto facebook

    Purtroppo non credo che questo ultimo appello degli Adbusters riuscirà per davvero a fare implodere il social network più imponente del pianeta, ma è... Leggere il seguito

    Da  Willoworld
    CULTURA, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIAL NETWORK
  • La Maschera Maledetta

    Maschera Maledetta

    TITOLO ORIGINALE: The hounted mask;GENERE: horror per bambini;ANNO/LUOGO: 1993, U.S.A;N° SERIE: 1;N° EPISODIO: 1."Bye bye Carly Beth,bye bye!"voto: * *... Leggere il seguito

    Da  Asgarothmidnight
    CINEMA, CULTURA, HORROR
  • “Lo zucchero e il veleno” racconti oltre la maschera dell’apparenza.

    zucchero veleno” racconti oltre maschera dell’apparenza.

    mag 26, 2011 Vai ai Commenti by Edizioni La Gru Quante persone incontriamo ogni giorno? Ci spingiamo mai oltre la maschera dell’apparenza? Sappiamo che cosa... Leggere il seguito

    Da  Edizionialtravista
    CULTURA, LIBRI

Magazine