Magazine Cinema

La mia spia di mezzanotte

Creato il 18 novembre 2015 da Eva Gatti @avadesordre

Lamiaspiadimezzanotte The Glass Bottom Boat
USA 1966
con Doris Day, Rod Taylor
regia di Frank Tashlin

La giovane vedova Jennifer Nelson lavora presso un centro spaziale e nei fine settimana si esibisce come sirena per i clienti del padre che ha un battello turistico dal fondo trasparente. Durante una delle sue esibizioni come sirena la donna viene arpionata da Bruce Templeton, l'aitante scienziato a cui si deve il successo dell'agenzia spaziale. Ritrovatisi sul posto di lavoro tra i due nasce l'amore ma i comportamenti bizzarri di Jenny la fanno credere una spia con l'intento di trafugare i progetti di Templeton..

La mia spia di mezzanotte è uno degli ultimi film di Doris Day che si sarebbe ritirata dal cinema nel 1968 per dedicarsi al suo show televisivo. Anche per il regista Frank Tashlin, storico regista dei film di Jerry Lewis, da solo o in coppia con Dean Martin, questa pellicola rappresenta uno degli ultimi lavori.
Si tratta della classica commedia interpretata da Doris Day: donna piacente che deve salvarsi dalle avances degli uomini prima di convolare a giuste nozze con protagonista. Tashlin cerca di dare una svolta sexy all'attrice quarantenne ma quello che funziona di più, e conferma il talento di doris Day per la commedia, sono le gag di cui l'imbranata Jenny è protagonista, diventando quasi un alter ego femminile di Jerry Lewis. Il rapporto della donna con la tecnologia domestica di cui Templeton è fanatico, mi ha fatto addirittura ricordare Mon Oncle di Jacques Tati.

Spiamezzanotterobot

Negli anni dell'esaltazione per la corsa nello spazio tutto nel film è ultramoderno e tecnologico, innestando la commedia sentimentale in un contesto giallo rosa di spie da mezza tacca e altre ben più pericolose.
Doris Day fa anche una parodia di sé stessa cantando in maniera dissacrante Que sera, sera, il brano che interpreta ne L'uomo che sapeva troppo di Alfred Hitchcock.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La donna fantasma

    donna fantasma

    Phantom Lady USA 1944 Universal con Franchot Tone, Ella Raines, Alan Curtis regia di Robert Siodmak Dopo aver litigato con la moglie, Scott Henderson passa la... Leggere il seguito

    Da  Eva Gatti
    CINEMA, EVENTI
  • Lo Hobbit - La Battaglia delle cinque armate

    Hobbit Battaglia delle cinque armate

    Il coraggioso Bard è l'unico a osare contrapporsi a Smaug mentre distrugge Pontelagolungo e con l'aiuto di uno dei suoi figli, riesce a uccidere il drago. Leggere il seguito

    Da  Eva Gatti
    CINEMA, EVENTI
  • La casa sulla scogliera

    casa sulla scogliera

    The Uninvited USA 1944 Paramount con Ray Milland, Gail Russell, Donald Crisp, Ruth Hussey regia di Lewis Allen In vacanza in Cornovaglia, i fratelli Rick e... Leggere il seguito

    Da  Eva Gatti
    CINEMA, EVENTI
  • La prima notte di quiete

    prima notte quiete

    Italia 1972 Titanus con  Alain Delon, Sonia Petrova, Giancarlo Giannini, Lea Massari, Alida Valli, Renato Salvatori, Adalberto Maria Merli, Salvo Randone regia... Leggere il seguito

    Da  Eva Gatti
    CINEMA, EVENTI
  • O la bossa o la vita

    bossa vita

    Musica brasiliana a Firenze Martedì 3 novembre 2015 – O LA BOSSA O LA VITA – Musica brasiliana d’autore Nella calda atmosfera del Caffè Notte, allegria, saudade... Leggere il seguito

    Da  Wfirenze
    CULTURA, EVENTI, VIAGGI
  • 12 dicembre La Capannina

    dicembre Capannina

    Vivi il tuo Sabato a La Capannina, aspettando l’evento di Natale e il Capodanno Versilia 2016. Una grande serata di musica e divertimento che anticipa l’evento... Leggere il seguito

    Da  Discoteche Versilia
    EVENTI, INFORMAZIONE REGIONALE
  • La notte chiama

    notte chiama

    Verrà la morte e avrà i tuoi occhi. Sarà come smettere un vizio, come vedere nello specchio riemergere un viso morto, come ascoltare un labbro chiuso. Scenderem... Leggere il seguito

    Da  Theobsidianmirror
    CINEMA, CULTURA, LIBRI

Magazines