Magazine Per Lei

"La mongolfiera, il monte Tambura e il tappeto volante" di Fernanda Raineri

Creato il 08 novembre 2012 da Adrianakoala @adrianakoala
ì

La copertina del libro

Pochi giorni dopo aver pubblicato la mia recensione (per così dire) di "Quasi quasi cambio vita" di Chiara Micozzi, sono stata contattata dalla scrittrice Fernanda Raineri (che ha anche un blog, purtroppo poco attivo, Pulviscolo di Stelle), che mi ha invitata a leggere qualche sua opera. Come ben sapete questo blog è eclettico e assolutamente non specializzato in recensioni, ma non vedo perché non dare un'opportunità di diffusione in più a qualcuno che gentilmente si propone come ha fatto Fernanda.
La mia scelta è caduta su "La mongolfiera, il monte Tambura e il tappeto volante" (Casa editrice GDS Edizioni), credo per il titolo fantasioso dell'opera; ha di certo giocato anche il fatto che si tratti di un libro per ragazzi, genere che amo molto e che continuo a frequentare assiduamente nonostante il passare degli anni. Come ho già fatto per il libro di Chiara, vi propongo la trama tratta direttamente dal blog dell'autrice:
Nonostante le difficoltà economiche della sua famiglia che la costringono a studiare e lavorare, Stella è un’adolescente che coltiva il grande sogno di diventare scrittrice e una grande passione: quella per la mongolfiera. Proprio una gita con un pallone aerostatico sui monti della Versilia la porterà a vivere, assieme a tre amici, un’avventura strepitosa. Dopo un’improvvisa caduta durante il volo, dovuta alle condizioni atmosferiche, cercando la strada di casa, i quattro, troveranno una grotta che custodisce un tesoro storico ed economico inestimabile.
“La mongolfiera, il monte Tambura e il tappeto volante” è un avvincente avventura in mongolfiera nelle Alpi Apuane tra ricchi tesori nascosti, nemici e mostri da sgominare e un pizzico di magia per rendere ancora più incredibile questo racconto per ragazzi e, perché no, per far fantasticare anche gli adulti.

Vi dico subito che la cosa che più ho apprezzato durante la lettura è l'ambientazione. Mi è piaciuta l'idea che non sia una montagna innominata o fantastica lo scenario della vicenda, ma una un vero monte esistente e collocato geograficamente. Il racconto è originale e avventuroso. C'è anche qualcosa che perfezionerei, e Fernanda mi permetterà di segnalarlo anche se non sono precisamente una critica letteraria, ma solo un'appassionata lettrice. In particolare presterei più attenzione alla caratterizzazione dei personaggi nei dialoghi - mi sarebbe piaciuto che ognuno avesse un proprio linguaggio più peculiare - e ai refusi e piccoli errorini che ho trovato qua e là. Nel complesso la lettura è scorrevole e agile come si addice a un libro per ragazzi. Quindi brava, Fernanda!
E Stella, che sognava un giorno di fare la scrittrice, adesso poteva iniziare: aveva una fantastica storia da raccontare.
da "La mongolfiera, il monte Tambura e il tappeto volante"

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La barba. La canna. E la zeppa.

    Uhuhuh. Mi sbagliavo. E’ spuntato un nuovo protagonista sociale, in Egitto. Sociale e politico. La classe medio-alta. Quella che porta le zeppe. Leggere il seguito

    Da  Gianlucaweast
    SOCIETÀ
  • ‘Na Telefonata posted by Fernanda Antonaci

    Telefonata posted Fernanda Antonaci

    ‘Nu rumore forte, forte te sirena, sthrazza dhra notte tuce ca è calata:me ddiscitu fucendu e stau in pena, e dicu inthru te mie: “ Ci sta malata? Leggere il seguito

    Da  Parolesemplici
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • [Recensione] La mongolfiera, il monte Tambura e il tappeto volante

    [Recensione] mongolfiera, monte Tambura tappeto volante

    Lo so, amici. Lo so che sono in ritardo e che avrei dovuto pubblicare questa recensione già settimane fa… ma consolatevi: dall’8 luglio sarò tutta vostra (si... Leggere il seguito

    Da  Topolinamarta
    ATTUALITÀ, CULTURA
  • La Partita…

    Ciao a tutti voi carissimissssssssssimissssssssssssssimi amici miei…!!! Ormai sapete, o lo sanno quantomeno quanti tra voi sopportano i miei sproloqui vari ed... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    DIARIO PERSONALE, LIBRI
  • La Marinà

    Marinà

    Buongiorno e buon lunedì!!!!Questa settimana Cibo e regioni tratta di...frutta!!! Ricette con frutta estiva!In estate abbiamo a disposizione tanti tipi e ... Leggere il seguito

    Da  Zibaldoneculinario
    CUCINA, RICETTE
  • La chiave

    chiave

    Venerdì mattina, niente lasciava immaginare che Cinera, un piccolo villaggio minerario nel nordovest della Spagna, a circa 40 km. dalla città di Leon, fosse... Leggere il seguito

    Da  Francosenia
    OPINIONI, SOCIETÀ

Magazine