Magazine Media e Comunicazione

La neutralità della rete

Creato il 25 giugno 2011 da Alex
La neutralità della reteL'Olanda è la prima nazione in Europa ad aver portato il concetto di "network neutrality" all'interno delle proprie leggi. Di fatto con questo provvedimento, scelto e deciso dal parlamento olandese, gli operatori di telefonia mobile non potranno bloccare o mettere a pagamento l'eventuale utilizzo di applicazioni di comunicazione alternative, come ad esempio Skype o WhatsApp. Il concetto di "neutralità della rete" è piuttosto semplice e può essere così spiegato: la connessione e il traffico non deve essere in alcun modo bloccato o limitato, garantendo all'utente finale la completa assenza di ostacoli. Una neutralità nell'utilizzo, insomma. La normativa era stata proposta già nel mese di maggio, e arrivava in seguito alle decisioni prese da alcuni dei provider olandesi stessi che, per adeguarsi e seguire alcuni nuovi piani tariffari presenti in altri paesi europei, imposero un pagamento aggiuntivo per sfruttare servizi come Skype. Il provvedimento del parlamento olandese potrebbe aprile la strada al dibattito e rappresenta un importante precedente per molte altre nazioni: la connessione deve essere garantita e priva di ostacoli. Spazio quindi alla possibilità di differenziare l'offerta in base alla velocità e alla capacità della connessione, ma nessun impedimento nell'utilizzo della stessa. Succederà mai una cosa del genere in Italia? Ne dubito!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • ASCOLTI TV/ “La Corrida” vince la serata

    ASCOLTI Corrida” vince serata

    La terza puntata de La Corrida – Dilettanti allo sbaraglio, condotta da Flavio Insinna su Canale 5, è stato il programma più visto della serata di sabato con 5... Leggere il seguito

    Da  Iltelevisionario
    MEDIA E COMUNICAZIONE, TELEVISIONE
  • La bambina e la fotografia

    bambina fotografia

    Nel giugno 1972 una fotografia fece rapidamente il giro del mondo cambiando per sempre il modo di vedere la guerra del Vietnam – e la guerra in generale. Leggere il seguito

    Da  Nicotanzi
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • La Campagnetta

    Posso come vederli mentre parlano, discutono animatamente su come risolllevare le sorti dell’azienda in questo momento di crisi. Leggere il seguito

    Da  Pedroelrey
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • La punteggiatura: schede didattiche

    punteggiatura: schede didattiche

    Discipline - Italiano Scritto da Administrator Sabato 05 Febbraio 2011 12:47 La collega Francesca Bomben nel suo ottimo blog Laboratorio delle Libere Parole,... Leggere il seguito

    Da  Maestro Roberto
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SCUOLA
  • la Repubblica

    Repubblica

    Enrico Maria Porro s’è posto il meritorio intento di far chiarezza su una questione di una certa delicatezza: se citando il quotidiano di Largo Fochetti sia... Leggere il seguito

    Da  Malvino
    EDITORIA E STAMPA, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • La LAV e la tigre-burattino

    tigre-burattino

    Siete mai stati al circo, magari anche divertendovi nell’assistere allo spettacolo? E non avete mai pensato che gli animali che eseguono quei numeri sono forzat... Leggere il seguito

    Da  Folliacreativa.com
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • LA SINDROME del CAIMANO

    SINDROME CAIMANO

    Il coordinatore di Futuro e Libertà Adolfo Urso e la deputata del Pdl Michaela Biancofiore sono ospiti di Lilli Gruber su LA7 a Ottoemezzo che apre il... Leggere il seguito

    Da  Ilsegnocheresta By Loretta Dalola
    MEDIA E COMUNICAZIONE, TELEVISIONE