Magazine Per Lei

la notte in mezzo

Creato il 17 gennaio 2011 da Carosella
Negli anni si impara che è meglio non mettere mai una notte in mezzo tra quello che vuoi dire e quello che credi vorrai dire domani.
Ormai questa consapevolezza è assimilata, ma ancora non riesco a metterla in pratica se non in piccole azioni, piccolissime.
Procrastinare [pro-cra-sti-nà-re] (procràstino) lett. Rinviare a un altro giorno con il fine di temporeggiare.
La mia mente viaggia dal domani all'altro ieri, s'appiglia ad azioni abitudinarie e necessarie, vagheggia di desideri e rimpianti. Tutto per sfiorare appena ciò che so essere saggio, essere nel presente, fare ciò che so di dover fare in quel momento.
Quando si è bambini o ragazzi, il domani è ovvio, è la mattina dopo una notte che dura un battito di ciglia. Da bambina mi lamentavo della brevità della notte, in cui non riuscivo a godermi il calore delle coperte e il piacere di starmene rannicchiata. Chiudevo gli occhi , solo il tempo di pensare che lo stavo facendo, forse un paio di pensieri veloci, lì a seguire, e oplà, la mano della mamma sulla fronte mi svegliava sottovoce, avvisandomi che era mattina. Mi irritava l'immediatezza della notte da ragazza. Allora non aveva alcun senso non rimandare a domani qualsiasi cosa, il domani non aveva dubbi e arrivava chiudendo gli occhi un solo momento.
Adesso non è più così, è una salita l'addormentarsi, ho imparato anche che una serie di piccoli rituali ( che prima guardavo in altri distaccata) facilitano l'ingresso nel sonno, come uno scivolo lento. E poi inizia la traversata, girarsi, riemergere dal sogno, rendersi conto che sono le tre, poi sono le quattro e venti, poi qualche uccellino, forse si fa mattina. Quando l'insonnia prende coraggio addirittura la notte s'allunga e raddoppia.
Allora si, che ogni notte è un viaggio, contiene più vite, più mal di schiena, più sete e più incognite. Si prende tutto il tempo che vuole per farmi pensare, ad ogni cosa, amplificando le emozioni fino a farmi battere il cuore più veloce.
La notte è come una seconda vita, che mi assorbe e mi insegna le stagioni e il tempo giusto per le cose. Una piccola scommessa quotidiana su quello che cerco stupidamente di rimandare e quello che domani vorrò o potrò dire o fare.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La notte della gallina

    notte della gallina

    Ovvero la Junggesellinnenabschied , addio al nubilato o Bachelor Party.Ma lo sapete come si festeggia in Germania? I sabato pomeriggi quando vado a lavorare... Leggere il seguito

    Da  Wanesia
    ITALIANI NEL MONDO, PER LEI, VIAGGI
  • La notte della rete

    notte della rete

    Il 6 luglio, cioè fra due giorni, l'AgCom voterà una delibera con cui si arrogherà il potere di oscurare siti internet stranieri e di rimuovere contenuti da... Leggere il seguito

    Da  Adrianakoala
    PER LEI
  • La notte della rete

    notte della rete

    FP aderisce alla proposta di Metilparaben contro la delibera che sarà votata domani dall’Agcom. La proposta prevede la possibilità di chiudere siti stranieri e... Leggere il seguito

    Da  Femminileplurale
    PARI OPPORTUNITÀ, PER LEI
  • La virtù non sta più nel mezzo

    virtù mezzo

    L'ultimo della serie è stato il re Umberto della patacca padana. E' solo il segno dei tempi che cambiano. Una volta quelli come loro alzavano il braccio... Leggere il seguito

    Da  Pierotieni
    SOCIETÀ
  • Complice la notte

    Complice notte

    (ONE NIGHT STAND)M FiggisUna continua sottrazione: Mike Figgis riempie lo schermo di immagini e di suoni e poi, di colpo, si sottrae a quella sarabanda,... Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, CULTURA, FILM DRAMMATICO
  • La saggezza è negli alberi

    saggezza negli alberi

    Corot - PaesaggioIl fuoco, l’acqua, il vento e la terra. Ecco, i quattro elementi contro i quali gli alberi devono quotidianamente lottare per sopravvivere. Leggere il seguito

    Da  Bruno Corino
    SALUTE E BENESSERE
  • La notte della Luna

    notte della Luna

    di Caterina Boccato INAF-Osservatorio Astronomico di Padova Cresce giorno dopo giorno il popolo della Luna, quelli che sabato sera, 18 settembre, si preparano... Leggere il seguito

    Da  Sabrinamasiero
    ASTRONOMIA, RICERCA, SCIENZE