Magazine Curiosità

La pasta ? La Indossiamo !!!

Creato il 04 aprile 2011 da Robibaga
La pasta ? La Indossiamo !!!
La pasta non è solo buona da mangiare e portatrice di valori di unità nazionale, ma bella da vedere e addirittura da indossare. E' quello che sta per accadere in occasione di PastaTrend, il grande salone della pasta che si svolge presso la Fiera di Bologna sabato 2 e domenica 3 aprile. In questa cornice, dopo l'elezione di Miss Tagliatella, ovvero la della migliore sfoglia fatta a mano, vengono presentate al pubblico curiose e squisite creazioni di moda, realizzate tutte di sfoglia, rigorosamente freschissima e tirata a mano.
La sfilata è in calendario per domenica 3 aprile alle ore 15.00: le modelle di PastaTrend indosseranno accessori e complementi di abbigliamento assolutamente particolari. Studiati dagli "inventori" Rina Poletti ed Alessandro Aldrovandi, tutti gli oggetti e i capi pronti per salire in passerella hanno come "ingrediente" base la sfoglia tradizionale tirata al matterello. Sono in preparazione accessori come orecchini, spille, decori, ma anche veri e propri ‘capi di abbigliamento. Sono in programma 25 uscite, alle quali stanno lavorando i creativi del Secoli Next Fashion Insititute.
L'unico inconveniente di queste splendide creazioni è il fatto che, per colorarle e decorarle sono stati utilizzati alcuni componenti che rendono i capi inadatti al consumo alimentare. Per chi vuole scatenarsi a tavola, non mancano comunque le opportunità: PastaTrend si consolida infatti come grande vetrina rappresentativa di tutto il mondo della pasta, dei sughi e degli abbinamenti alimentari.
Tra i vari appuntamenti dedicati alla grande pasta italiana in programma nel weekend ci sono master class a cura di chef provenienti da tutto il mondo, dimostrazioni di preparazione della sfoglia tradizionale, show coking dell'Unione Italiana Ristoratori, gli happy hour con la birra. Non mancano le dimostrazioni di cucina con la Nazionale Italiana Cuochi a cura di Degusta, momenti di intrattenimento per bambini e incontri con il pubblico legati a tematiche specifiche come l'alimentazione e il sonno, a cura dell'Associazione Italiana Medicina del Sonno.
Da non perdere "La tagliatella dei due mondi", gara/show tra una squadra italiana e una canadese. Ricco come sempre il calendario di convegni e didattico con sette convegni, tre workshop e poi tavole rotonde, corsi di formazione e aggiornamento, master class e un congresso d'apertura dedicato alla comunicazione nei media della Filiera grano-pasta. Tante le tematiche che saranno toccate: dalla celiachia alla ricerca genetica del frumento duro, dall'etichettatura al mercato della grande distribuzione, dagli aspetti salutistici della dieta mediterranea al binomio sicurezza stradale e alimentazione.
Non mancheranno poi pastifici artigianali e formati di pasta provenienti da tutte le regioni italiane (anche formati in estinzione) indiscussi protagonisti di PastaTrend: dal Piemonte alla Sicilia la scelta spazierà tra tajarin e pizzoccheri, bigoli e trofie, garganelli e stringozzi, maccheroni e fettuccine, paccheri e orecchiette, lasagne e tortellini, e non mancheranno le paste prodotte con cereali alternativi come farro, kamut, mais, orzo e riso.
PastaTrend è aperta al pubblico nelle giornate di sabato 2 e domenica 3 aprile. Per informazioni su modalità di ingresso e orari: www.pastatrend.com
Come fare poi a non metterle in pentola ?
Buona Giornata
Roberto

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine