Magazine Diario personale

La pazienza dei bufali sotto la pioggia.

Creato il 02 maggio 2013 da Tazzina @tazzinadi

La pazienza dei bufali sotto la pioggia.

David Thomas, La pazienza dei bufali sotto la pioggia, Marcos Y Marcos


La pazienza dei bufali sotto la pioggia.

"Allora a volte, per rassicurarmi e perché mi rifiuto di combattere inutilmente contro quello che è più grande di me, penso ai bufali delle pianure africane che, quando sulla savana si abbatte il temporale, restano ben piantati sulle loro quattro zampe, abbassano la testa e aspettano, immobili, che smetta di piovere".
Non solo perché qui piove da giorni. 
Non solo perché questa frase arriva al momento giusto. 
Perché a tutti capitano le tempeste. I temporali. Il deserto da affrontare da soli. Qualcosa per cui serve restare calmi. Avere tanta pazienza. Essere forti. 
Non solo, ma anche per questa ragione dico che questo piccolo libro è meraviglioso.
Un libro che non poteva non scrivere un francese. David Thomas, classe '66. Dev'essere un vero simpaticone. Ha scritto questa piccola antologia di raccontini. Non può non piacermi, ne ho scritti, nel mio piccolo, tanti anche io (c'è anche un tag, se avete voglia di leggerli). 
Nel tempo di un caffè. Perché non sempre c'è il tempo di leggere.
Parlo con tante persone che vorrebbero leggere di più o si sentono in colpa o in difetto perché non leggono. Persone attratte dai romanzi, ma che se ne sentono respinte magari per la stanchezza, la mancanza di concentrazione, di spazi propri nella vita.
Perché non tutti hanno tutto il tempo e lo spazio che meriterebbero per sé. Lo spazio-tempo è un privilegio per pochi. Me ne accorgo sempre di più. Costa anche molto caro. Costa anche il dolore e lo spavento della solitudine. Ma a tutto c'è rimedio! Ci sono meritevoli capolavori come questo a soccorrere la vita che qualche volta sembra sfuggire dalle mani.
Se potete, leggete questi raccontini, allora. Il racconto è un'invenzione fantastica. Il racconto breve è un dono divino. E qui ce ne sono tanti e molto belli, prima di dormire. Sono come una delicata carezza. Sono leggeri, ma profondi al tempo stesso. Sono minuti ed efficaci, davvero come un caffè di prima mattina. 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • "La storia di Malala"

    storia Malala"

    Nel 2009 Malala Yousafzai, una ragazza pachistana di 11 anni, ora nella lista delle 100 persone più influenti del 2013 secondo la rivista Time, inizia a tenere... Leggere il seguito

    Da  Franci
    DIARIO PERSONALE, LIBRI
  • La recensione con la molletta. La libreria Trait d’union.

    recensione molletta. libreria Trait d’union.

    Trait d’union è una deliziosa libreria nata nel 2009 a Noirmoutier (Vandea, Loira francese), una minuscola isola dell’Atlantico, antico polo della resistenza... Leggere il seguito

    Da  Leultime20
    CULTURA, LIBRI, TELEVISIONE
  • La schiava

    schiava

    [La storia antica decima parte] ......... fino a fondersi in un sublime legame che li avrebbe uniti per sempre! La sudrha amava Lelay e ne soffriva la mancanza. Leggere il seguito

    Da  Galadriel
    DIARIO PERSONALE, POESIE, RACCONTI, TALENTI
  • La Belva

    Belva

    Salendo in treno raccolgo un simpatico scambio di battute tra due macchinisti. Il primo, che chiamerò A, ha appena finito la sua giornata lavorativa e deve... Leggere il seguito

    Da  Pendolo0
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La Scatola

    C’era una volta una bambina operosa nel preparare un suo pacco di Natale. Avvolgeva una scatola con costosissima carta dorata. Impiegava una quantità... Leggere il seguito

    Da  Antonio
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • La banconota della visibilità

    banconota della visibilità

    è quella valuta che viene ventilata spesso e volentieri quando si parla di "progetti online". "Ciao, ho visto il tuo blog, sei bravo! Ti Andrebbe di lavorare pe... Leggere il seguito

    Da  Sommobuta
    CULTURA, DIARIO PERSONALE
  • La fontanella

    fontanella

    Domenica 28 Aprile 2013 14:35 Scritto da Giuliana Pauri (nonna Giuly) La fontanella sobbalzò non tanto per la voce tonante dell'oratore e nemmeno per il... Leggere il seguito

    Da  Fiaba
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI