Magazine Cultura

La Perdita

Da Lulu
Non so se mi ero innamorata di te.Mi innamorai però di altre cose, lo so: di una stanza scomoda rivolta a nord, di una teiera che crepitava di sera. 
Degli alberi mi innamorai che toglievano spazio, dei solitari e soffocanti cinema di quartiere, dei dolorosi ricordi di prigione, di un muro ferito dalle bombe. 
Delle fermate del tram, delle foglie ricoperte di brina, di una calda tasca con castagne bruciate, della pioggia scrosciante, del suono del telefono, perfino della nebbia fonda color cenere. 
Di tutto il mondo mi ero innamorata, non di te. Lo scoprivo nuovo, interessante, ricco. Per questo soffro... Non per averti perso. Altro ho perduto - il mondo intero.
Dalla raccolta A domani.Versi, Sofia, 1959 Blaga Dimitrova
La Perdita

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • "Perdita durango" senza riserve

    "Perdita durango" senza riserve

    Su Iris, canale tutto nuovo per me, ogni sera in seconda serata, film interessanti. In realtà non solo in seconda serata. Sempre, a qualunque orario. Leggere il seguito

    Da  Odette
    CINEMA, CULTURA
  • Esperienza e perdita

    Esperienza perdita

    E' indicativo: la nostra prima esperienza è una perdita. Poco prima eravamo un tutto, un'entità indivisibile, ogni forma di esistenza ci era inseparabile ed ecc... Leggere il seguito

    Da  Lara
    LIBRI
  • La Patente – La recensione

    Patente recensione

    Quanti di noi hanno frequentato un corso di scuola guida sanno benissimo che all’interno di queste aule ci sono dei microcosmi con tantissime personalità... Leggere il seguito

    Da  Mistermovieit
    CINEMA, CULTURA
  • La Faida – La recensione

    Faida recensione

    Locandina La Faida “La Faida“, nelle sale italiane a partire dal prossimo 29 di agosto, è il nuovo drammatico film di Joshua Marston, che torna ad affrontare co... Leggere il seguito

    Da  Mistermovieit
    CINEMA, CULTURA
  • La La Land

    Alla fine tutte le tradizioni dicono che l'importante non è guarire l'Io dai suoi infiniti mali: le nevrosi, le fobie, le ossessioni.L'Io è fatto apposta per... Leggere il seguito

    Da  Marialuisapesce
    CULTURA, RELIGIONE, SALUTE E BENESSERE, SPIRITUALITÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Amour: la Cura, la Dignità, la Scelta

    Amour: Cura, Dignità, Scelta

    --> Amour è un film bellissimo e straziante. È crudele e profondamente toccante. Bisogna vederlo e lasciarsi guidare dalla sua inquietudine fino alla fine,... Leggere il seguito

    Da  Dietrolequinte
    CULTURA
  • La paura.

    paura.

    Se esiste, la paura, è quasi sempre quella di non essere felici. Ammette di non essere stata fortunata. Bocciata dalla felicità cerca di mettersi al riparo da... Leggere il seguito

    Da  Costantino Posa
    POESIE, TALENTI

Magazines