Magazine Cultura

La Pietà trasloca.

Creato il 07 aprile 2015 da Scurapina

Il celebre ed emozionante capolavoro di Michelangelo è stato collocato  oggi in un nuovo ambiente, più vasto e, probabilmente più spettacolare: l’ex ospedale spagnolo restaurato di recente.

In precedenza era collocata in un ambiente suggestivo, ma un po’ angusto, ricavato nella Sala degli Scarlioni, sempre all’interno del Castello Sforzesco, quasi alla fine del percorso del piano terreno.

Vi si giungeva dopo aver attraversato una lunga teoria di sale dagli allestimenti spettacolari e ci si ritrovava in uno spazio spoglio e in penombra dove la scultura risaltava in tutta la sua drammaticità.

Spero che il nuovo allestimento permetta di ammirare la Pietà Rondanini in tutta la sua bellezza, ma lasci spazio ai visitatori per sostare al suo cospetto.

All’inizio del prossimo mese, in occasione dell’apertura di Expo, sarà possibile visitare il nuovo allestimento e (scusate se è poco) ammirare la Sala delle Asse finalmente restituita.

Milano Castello Sforzesco


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :