Magazine Cultura

La Prima il giorno dopo

Creato il 10 dicembre 2011 da Musicamore @AAtzori

La Prima il giorno dopoIl giorno dopo una Prima, come quella dell’opera Carmen , la stanchezza si fa sentire tutta. E’ un’opera molto faticosa. Il coro ha parti importanti e diversi cambi d’abito. Per accelerare i tempi si è sfruttata la tecnica “cipolla“: la sovrapposizione degli abiti che, se da un lato permettono i cambi veloci dall’altro pesano, affaticano e fanno sudare.

Dietro le quinte sono stati allestiti dei camerini proprio per permettere di cambiarsi velocemente con il prezioso aiuto di alcune sarte e parrucchiere senza le quali non sarebbe  possibile tutto ciò.

Un’ affezionata spettatrice ieri notte, ci attendeva all’uscita del teatro, per salutarci e darci le sue considerazioni a caldo sullo spettacolo appena concluso e fra queste mi domandava come mai, da un po’ di tempo a questa parte sono scomparsi gli intervalli tra un atto e l’altro; intervalli che tanto  piacevano al pubblico per chiacchierare e scambiarsi opinioni sullo spettacolo in corso. Le ho spiegato che di questi tempi di austerità più  lo spettacolo è lungo e più è costoso. Tutto il personale rischia di superare l’orario di lavoro.  Le scene poi, che un tempo erano diverse per ogni atto, oggi si adattano (dimezzando le spese) con poche modifiche veloci.

La Prima il giorno dopo
Condividi su Facebook.

Tag:cambi veloci, camerini, carmen, costumi di scena, dietro le quinte, parrucchiere, pubblico, sarte, Teatro Lirico di Cagliari

Questo articolo è stato pubblicato il Sabato, Dicembre 10th, 2011 alle 09:27 e archiviato in Lirica, Musica, Spettacoli, Teatro. Puoi seguire i commenti a questo articolo utilizzando RSS 2.0 feed. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Oggi la Prima

    Oggi Prima

    Finalmente siamo arrivati alla serata d’inaugurazione della Stagione al Teatro Lirico di Cagliari. Quest’anno il teatro ha deciso d’inaugurare con una rara oper... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Dopo la prima

    Dopo prima

    Attendevo questa prima recita del Don Quichotte con grande entusiasmo. Ne ho descritto le fasi di preparazione e soprattutto la grandezza e la bellezza delle... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Era la prima volta..

    prima volta..

    “Vieni, con me ad un concerto di musica classica?”.Era la prima volta che accettavo un invito del genere. Ne avevo sempre sentito parlare e sempre avevo... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Era la prima volta…(2)

    prima volta…(2)

    foto Priamo ToluSegue alla prima parte…Ecco il maestro che apre le braccia, per un attimo mi torna alla mente un film che vidi da bambina: Fantasia.Quel... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Ricorda la prima notte...

    Ricorda prima notte...

    Ricorda la prima notte dei nostri primi due, si mischiava l’amore allo spavento, la risposta insieme alla domanda. Erano nudi, si protessero abbracciandosi i... Leggere il seguito

    Da  Linda
    CULTURA
  • La prima sigaretta

    prima sigaretta

    Il gene del verme. Fonte PaperBlog. Sito del Corriere della Sera, più o meno in mezzo alla pagina iniziale. Dopo averci fatto capire che la finanza globale sta... Leggere il seguito

    Da  Maurizio Lorenzi
    CULTURA
  • Holy terror: la prima recensione

    Holy terror: prima recensione

    Holy Terror - la copertinaPreceduto da annunci e dichiarazioni di ogni tipo, dopo una attesa durata alcuni anni, la passata settimana è stato finalmente... Leggere il seguito

    Da  Comixfactory
    CULTURA, FUMETTI, LIBRI

Dossier Paperblog