Magazine Scienze

La roccia non muore mai – Speleopsicoriflessioni nel buio

Creato il 27 febbraio 2014 da Andrea Scatolini @SCINTILENA

Tornare a riflettere sul mondo sotterraneo dopo una lunga pausa di introspezione è una rinascita. In fondo sono come la roccia, mi posso consumare ma ci vorranno migliaia di anni perché scompaia del tutto. Potrò scalfirmi ma ciò sarà dovuto solo al fatto che potrei essere colpita di sorpresa. Sarò sempre solida e pronta ad essere il sostegno di te speleologo che avrai bisogno di aiuto, fisico e morale nel tuo cammino sotterraneo. La roccia – buona o cattiva – non muore mai!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ho scritto “ti amo” su un muro, a modo mio – SPELEOPSICORIFLESSIONI NEL BUIO

    scritto amo” muro, modo SPELEOPSICORIFLESSIONI BUIO

    Come dire?! Capita che sia complicato esprimersi, ancor di più se si tratta di sentimenti… E quello che vorrei dirti di più bello non te l’ho ancora detto… e... Leggere il seguito

    Da  Andrea Scatolini
    SCIENZE
  • La Rosa

    Rosa

    I bambini della zona passavano spesso vicino al cespuglio.Mostravano il massimo disprezzo per quel groviglio di rovi spinosi: non serviva a nulla e poteva... Leggere il seguito

    Da  Spiritualrationality
    SALUTE E BENESSERE, SPIRITUALITÀ
  • La Cosa

    Cosa

    Uno dei più grossi esperimenti di puro cinema che non può mancare nella collezione di ogni cinefilo che si rispetti. Con La Cosa si riesce a ritornare a quel... Leggere il seguito

    Da  Mattia Allegrucci
    CINEMA, CULTURA
  • La scarpetta

    scarpetta

    MAYA: La concorrenza è per il popolo un sistema di sterminio, lo disse anche Louis Blanc. Nutrirsi con il pane, l’aria, la fantasia, un po’ di buonumore.... Leggere il seguito

    Da  Renzomazzetti
    CULTURA
  • La crittografia

    crittografia

    Forse alcuni di voi ne hanno già sentito parlare, altri non sanno neanche della sua esistenza. Molti adorano i misteri, non per nulla ci sono trasmissioni... Leggere il seguito

    Da  Marta Saponaro
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La religiosa

    religiosa

    Complice una recensione un po' ambigua de L'internazionale, sono andata a vedere La religiosa, un film che si inserisce appieno nel filone di quelli che... Leggere il seguito

    Da  Lo Sciame Inquieto
    CINEMA, CULTURA
  • La Bertolina

    Bertolina

    Visto che la stagione è quella giusta, continuiamo con un'altra ricetta che vede come protagonista l'uva. Questa torta,dal simpatico nome di Bertolina, è un... Leggere il seguito

    Da  Lisbeth
    CUCINA, RICETTE