Magazine Giardinaggio

La sarracina

Da Ortoweblog

Mi è capitata l’occasione, l’offerta a due euro due.
E sì, l’ho comperata. Un’altra pianta carnivora.
La sarracina ibrida.
Un altro tipo di trappola per gli insetti.

A vederla non è in gran forma – del resto se la vendevano a due euro un motivo doveva esserci. Ma spero che con le mie cure possa pian piano riprendersi.
Adesso parliamo un po’ della sarracina. E chi già la conosce salti pure queste righe.

Come altre piante carnivore (ad esempio la Dionea Muscipula) anche questa proviena da fuori Europa. La si trova allo stato naturale tra gli Stati Uniti e il Canada. Ama il sole e il caldo, l’umidità, deve essere sempre in compagnia di acqua piovana o demineralizzata – due centimetri d’acqua nel sottovaso nel periodo vegetativo, assicurarsi che il terreno – torba di sfagno – sia umido nella fase invernale del riposo vegetativo. Non ha però paura di temperature rigide, anche sotto lo zero, e quindi può essere lasciata anche all’aperto.

Questa pianta predatrice cattura gli insetti attraverso l’odore delle sue bocche. Il malcapitato ci si infila e quel punto non riesce più ad uscirne. Il gioco è fatto. Niente colla come la drosera o la pinguicola, niente denti affilati che si chiudono come la Dionea, ma un lungo cunicolo (ascide) a forma di cono rovesciato: entrare è molto facile, uscirne – con le ciglia rivolte verso il basso che rendono la salita difficile – impossibile.

Una trappola micidiale!

La sarracina



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La moda dell’orto

    Di positivo c’è che nasce un interesse verso l’orto e le colture. Di negativo – forse – che è una moda. E la moda – le mode? – per loro stessa definizione, non... Leggere il seguito

    Da  Ortoweblog
    GIARDINAGGIO, HOBBY, SCIENZE
  • La moltiplicazione del papiro

    moltiplicazione papiro

    Il papiro (Cyperus papirus) è una bellissima pianta… ornamentale. E pensare che tanto tempo fa – sì, al tempo dell’antico Egitto – il papiro veniva coltivato... Leggere il seguito

    Da  Ortoweblog
    GIARDINAGGIO, HOBBY, SCIENZE
  • La palma surrealista

    palma surrealista

    Mi dà sempre una sensazione strana vedere le foglie della palma piegarsi, piene di neve. Una cosa a metà strada tra un sogno, un quadro surrealista, un orso... Leggere il seguito

    Da  Ortoweblog
    GIARDINAGGIO, HOBBY, SCIENZE
  • La metamorfosi della pigna

    metamorfosi della pigna

    Quando si dice che “la Natura è viva” non si prende in considerazione che, forse, nel regno della Natura, non valgono le nostre dicotomie e i nostri sistemi di... Leggere il seguito

    Da  Ortoweblog
    GIARDINAGGIO, HOBBY, SCIENZE
  • La situazione dell’orto / Garden’s situation

    situazione dell’orto Garden’s situation

    Prendo coraggio, mi affaccio alla finestra con la mia nikon e il 50mm e faccio una foto a volo d’uccello dell’orto – mi servirebbe il grand’angolo che ho... Leggere il seguito

    Da  Ortoweblog
    GIARDINAGGIO, HOBBY, SCIENZE
  • La prima melagrana / The first pomegranate

    prima melagrana first pomegranate

    Quando la melagrana è rossa, e comincia ad aprirsi, allora il frutto è pronto. Questa è la prima melagrana del mio albero. Ne seguiranno altre. Tutte rosse,... Leggere il seguito

    Da  Ortoweblog
    GIARDINAGGIO, HOBBY, SCIENZE
  • La zagara

    zagara

    Chi abita in Sicilia non si lasci sfuggire questo appuntamento. Tre giorni – 22, 23 e 24 ottobre – dedicati alla biodiversità. Leggere il seguito

    Da  Ortoweblog
    GIARDINAGGIO, HOBBY, SCIENZE