Magazine Cultura

La scomparsa di Majorana

Creato il 07 febbraio 2013 da Federicobona @Federico_Bona

La scomparsa di MajoranaIl dubbio c’è sempre: sarà meglio scovare nuovi autori o basterebbe semplicemente – ovvero tutt’altro che semplicemente – individuare i libri che vale la pena leggere? Io credo di aver scelto da tempo la seconda strada e questo titolo – di un autore che sta tra i grandi classici della modernità – mi conferma la bontà della decisione. Due cose, principalmente, lo rendono straordinario. La prima, e più immediata, è il personaggio di Majorana – e con questo intendo insieme la sua figura in sé e il modo in cui Sciascia la tratteggia –, ovvero una delle menti scientifiche più brillanti e misconosciute del Novecento.  Non è il caso di bruciare qui un paio di episodi che ne evidenziano la sfrontatezza e la timidezza che si combattono continuamente in lui, la genialità e la modestia, il rigore e la creatività, il grande senso etico: basta sottolineare come in poche pagine Majorana – sia che sappiate di lui qualcosa, sia che non l’abbiate neppure mai sentito nominare – resti impresso nella memoria con una vividezza che ha pochi eguali. La seconda, più sottile, ragione che rende questo un libro straordinario è la finta noncuranza con cui Sciascia ci sottopone i pochi documenti e dati disponibili – a chiarimento della presunta scomparsa-suicidio di Majorana in età ancora giovanissima – guidandoci abilmente a sposare la sua ricostruzione, tutt’altro che oggettiva. Perché la soluzione del giallo, per Sciascia, non va cercata nella semplice concatenazione dei fatti, ma nella biografia intellettuale che quei fatti disegnano: per capire il mistero di un uomo che sparisce – una volta escluso che sia qualcun altro a volere che sparisca – bisogna capire il mistero di quell’uomo. E l’acutezza e la profondità con cui Sciascia si dedica a questo compito sono proprio quello che fa di questo un libro memorabile.

La scomparsa di Majorana, Leonardo Sciascia (Adelphi, 120 pp, 9 €)

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La restituzione

    restituzione

    Oggi per il VdL di Homemademamma, vi parlo del mio libro di svolta. Un libro che ho letto quest'estate e che mi ha svelato cose importanti e per me ora... Leggere il seguito

    Da  Vale
    CULTURA, LIBRI
  • La Patente – La recensione

    Patente recensione

    Quanti di noi hanno frequentato un corso di scuola guida sanno benissimo che all’interno di queste aule ci sono dei microcosmi con tantissime personalità... Leggere il seguito

    Da  Mistermovieit
    CINEMA, CULTURA
  • La Faida – La recensione

    Faida recensione

    Locandina La Faida “La Faida“, nelle sale italiane a partire dal prossimo 29 di agosto, è il nuovo drammatico film di Joshua Marston, che torna ad affrontare co... Leggere il seguito

    Da  Mistermovieit
    CINEMA, CULTURA
  • La talpa

    talpa

    Regno Unito, Francia 2011 Titolo Originale: Thinker, Tailor, Soldier, Spy Regia: Tomas Alfredson Cast: Gary Oldman, Colin Firth, Tom Hardy, Mark Strong, Ciarán... Leggere il seguito

    Da  Shaqino
    CINEMA, CULTURA
  • La "Barbajada"

    "Barbajada"

    Milano: Naviglio Martesana Bevanda “storica” della prima metà dell’800, che accompagnava la degustazione dei dolci. Le signore della vecchia Milano andavano a... Leggere il seguito

    Da  Patiba
    CUCINA, CULTURA, RICETTE
  • La tigre.

    tigre.

    La tigre di John Vaillant, Einaudi. I libri con le foto sono grandi tesori, ricchi ed eleganti. Piacevoli veicoli di sinestesie. Specie se le foto sono belle... Leggere il seguito

    Da  Tazzina
    DIARIO PERSONALE, LIBRI
  • La Valse

    Valse

    Esterno notte. La mdp inquadra in campo lungo un paesaggio agreste, sopra il quale la luce lunare filtra attraverso nubi gonfie di pioggia. Si ode un cupo... Leggere il seguito

    Da  Pim
    CULTURA

Magazines