Magazine Tecnologia

La Serie A di Multiplayer.it - 11a Giornata - Rubrica

Creato il 07 novembre 2014 da Intrattenimento

Chi vincerà la Serie A 2014/15? Affidatevi alle previsioni di Multiplayer.it (e Football Manager 2014)

Lasciate alle spalle le coppe europee, è nuovamente tempo di Serie A. Il weekend pallonaro ci porta infatti all'undicesima giornata di campionato, portata in vita anche da noi in forma virtuale, attraverso il solito Football Manager 2014: ricordiamo infatti che da quest'anno abbiamo deciso di affrontare anche sulle nostre pagine una vera e propria corsa allo Scudetto, dopo avere aggiornato il database del gioco alla stagione 2014/15, comprese le rose e il calendario. Vista l'uscita di Football Manager 2015, specifichiamo anche che la nostra simulazione resterà sull'edizione precedente, considerato che è praticamente impossibile migrare tutto a quella di quest'anno: per tutti i dettagli sull'operazione vi rimandiamo come sempre all'articolo dedicato alla prima giornata, per passare invece ora a controllare la nostra schedina virtuale della decima.

twittalo! Dopo le coppe europee, la Serie A è pronta a scendere nuovamente in campo: ecco l'undicesima giornata!

Serie A 2014/15 Multiplayer.it - La schedina della decima giornata

La Serie A di Multiplayer.it - 11a Giornata
Gli anticipi del sabato La Roma non è passata a Napoli, contrariamente alle nostre previsioni, così come invece la Juventus è riuscita a vincere a Empoli. Sono sicuramente questi due i risultati più importanti dell'ultima di campionato, dove abbiamo anche indovinato un risultato esatto: si tratta dello 0-0 tra Torino e Atalanta, quasi accompagnato anche da Sampdoria-Fiorentina, il cui 3-1 non è stato indovinato dalla simulazione per un solo gol a favore della squadra di casa. Segno 1X2 centrato per Lazio-Cagliari, mentre le altre partite ci hanno regalato sorprese di ogni genere come il tonfo casalingo del Milan contro il Palermo e la sconfitta dell'Inter a Parma. Vittorioso anche il Genoa a Udine, per confermare così quello che è lo straordinario momento delle due squadre liguri nella realtà. Ma vediamo ora quali sono le previsioni per la prossima giornata.

Serie A 2014/15 Multiplayer.it - Undicesima giornata

La Serie A di Multiplayer.it - 11a Giornata
Le partite della domenica Il nuovo turno di Serie A si apre con l'anticipo Chievo-Cesena, nel quale i padroni di casa vincono con un netto 3-0. Il Milan riesce nella difficile impresa di battere la Sampdoria sul suo campo, con l'accoppiata Pazzini-Jô che conferma quest'ultimo mascotte indiscussa di questa rubrica. La Roma batte facilmente in casa il Torino per 2-0, mentre il Napoli soccombe a Firenze per lo stesso risultato, con gol del rientrante Mario Gómez. Cagliari-Genoa sorprende con uno 0-3 firmato anche dalla conferma al gol di Marchese: vittoria fuori casa anche per la Lazio a Empoli ma soprattutto per il Verona a S.Siro contro l'Inter, che è così costretta ancora una volta a cedere punti preziosi. Il Palermo prova a confermarsi contro l'Udinese, vincendo per 2-0, mentre la Juventus riesce a vincere in dieci uomini contro il Parma, portandosi così in seconda posizione a 23 punti. Il Milan è però ormai in fuga coi suoi 28 punti, mentre la squadra bianconera è tallonata con lo stesso punteggio dall'Inter. Dopo un avvio stentato si intravede anche la Roma, in recupero coi suoi 17 punti per provare quantomeno a centrare la zona Champions. La classifica cannonieri vede ancora Pazzini in testa, con 10 reti.

La nostra avventura - Atto XIII

Non si può dire che il pareggio a Carpi soddisfi il nostro Catania, soprattutto per il modo in cui è maturato. Dopo essere andati sotto al minuto numero 15, i ragazzi hanno infatti mostrato una grande forza di volontà, reagendo in modo adeguato per dare vita a un gran numero di occasioni da rete. Buttarla dentro tuttavia non è stato così semplice, a causa di un'imprecisione sotto rete che ha portato Castro al gol solo al 57', per poi continuare a sprecare reti già fatte e vedere la partita chiudersi incredibilmente solo 1-1. Nella corsa alla Serie A naturalmente nulla è compromesso, visto che il nostro terzo posto a 27 punti si trova a una sola lunghezza dal Brescia secondo, ma l'impressione è che per insidiare la prima posizione del Livorno occorrerà fare qualcosa in più, magari provando anche a intervenire sul mercato a gennaio.

La Serie A di Multiplayer.it - 11a Giornata
La classifica aggiornata


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog