Magazine Tecnologia

La Serie A di Multiplayer.it - 26a Giornata - Rubrica

Creato il 06 marzo 2015 da Intrattenimento

Chi vincerà la Serie A 2014/15? Affidatevi alle previsioni di Multiplayer.it (e Football Manager 2014)

La stagione calcistica è ormai entrata nel clou: tra campionati e coppe varie non c'è infatti quasi più un attimo di respiro, con abbuffate di pallone che fanno la gioia di tutti gli amanti di questo sport. Arriviamo così alla giornata numero 26 di Serie A, che ancora una volta trova il nostro appuntamento parallelo con la simulazione effettuata attraverso il motore di Football Manager 2014, debitamente aggiornato con calendario delle partite e trasferimenti della stagione 2014/2015, realizzando poi la stessa opera nel mercato di gennaio, almeno per le cessioni più importanti. Ripetiamo inoltre ancora una volta che, nonostante l'uscita di Football Manager 2015, la nostra simulazione resterà fino alla fine sull'edizione dell'anno scorso, vista l'impossibilità di migrare tutto quanto già fatto all'interno di quella più recente. Per tutti i dettagli del caso vi rimandiamo come sempre all'articolo dedicato alla prima giornata: per noi è arrivato il solito momento di controllare come sono andati i risultati dello scorso appuntamento, rispetto alla realtà.

twittalo! La Serie A non si ferma un attimo, e insieme a lei neanche la nostra simulazione!

Serie A 2014/15 Multiplayer.it - La schedina della 25a giornata

L'unico risultato esatto che abbiamo indovinato è stato proprio quello del big match Roma-Juventus, terminato 1-1 nella realtà così come nella nostra simulazione.

La Serie A di Multiplayer.it - 26a Giornata
Gli anticipi del sabato Una piccola consolazione di fronte a quello che è stato un turno un po' sfortunato anche coi segni 1X2, dove siamo riusciti a indovinare l'esito finale della sola Palermo-Empoli, finita 0-0. Per il resto, una serie di piccole e grandi sorprese ha fatto sballare la nostra schedina, a parte naturalmente Genoa-Parma, non disputata per gli ormai stranoti problemi societari attraversati dalla squadra emiliana. Le scorribande di Fiorentina, Verona e Sampdoria rispettivamente sui campi di Inter, Cagliari e Atalanta finiscono per ribaltare le nostre previsioni, nel caso di Sassuolo-Lazio anche un po' sfortunate con la squadra di casa che nel gioco ha ripreso al minuto numero 89 gli ospiti, vittoriosi per 3-0 invece nella realtà. Proveremo a rifarci con questa nuova giornata!

Serie A 2014/15 Multiplayer.it - 26a giornata

Prima di procedere, vi ricordiamo non ci è stato possibile caricare anticipi e posticipi, in quanto essi non erano ancora definiti al momento di partire ad agosto: sono quindi generati casualmente dal gioco.

La Serie A di Multiplayer.it - 26a Giornata
Le partite della domenica Partiamo dunque da Juventus-Sassuolo: una vera e propria battaglia terminata 3-2, con doppietta di Llorente per i padroni di casa e di Missiroli per gli ospiti. Cade invece il Napoli in casa contro l'Inter, grazie alle reti di Palacio e Kovacic, mentre la Milano rossonera può finalmente tornare a gioire con il gol della mascotte Jô che stabilisce l'1-0 contro il Verona. Il Cesena continua a vincere grazie alle 3 reti rifilate al Palermo, mentre la Roma riesce a espugnare lo stadio del Chievo grazie al nuovo acquisto Doumbia. Un'altra new entry del campionato come Samuel Eto'o regala invece la vittoria alla Sampdoria, impegnata tra le mura amiche contro il Cagliari. Vince fuori casa il Genoa a Empoli e fa lo stesso l'Atalanta a Parma, in una partita che ancora una volta non sappiamo se si giocherà mai. Udinese-Torino non va oltre l'1-1, mentre un'altra partita particolarmente attesa, Lazio-Fiorentina, termina 2-1 a favore dei biancocelesti. In classifica, l'Inter riesce a restare prima con 54 punti, davanti a Juventus e Milan, rispettivamente a 52 e a 51 punti. Nei bassifondi invece la lotta per non retrocedere condanna sempre più il Cesena, mentre anche per l'Empoli le cose iniziano a farsi problematiche: più speranze invece per il Verona, a 2 punti dalla salvezza.

La nostra avventura - Atto XXVIII

Insieme alla Serie A, continua naturalmente ad andare avanti anche il campionato cadetto, all'interno del quale come ormai saprete stiamo allenando il Catania. La giornata numero 28 ci ha visti impegnati nel campo di casa contro la Virtus Entella: una partita particolarmente brutta dobbiamo dire, spezzettata da una quantità di falli considerevoli da parte di quella che risulta essere una delle squadre più indisciplinate della Serie B. Alla fine nella battaglia siamo comunque riusciti a spuntarla per 1-0, con rete del solito Leto a fissare il risultato finale: vince anche il Livorno, secondo in classifica, rispetto al quale manteniamo il rassicurante vantaggio di 11 punti con cui difendere la prima posizione fino alla fine.

La Serie A di Multiplayer.it - 26a Giornata


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog