Magazine Tecnologia

La Serie A di Multiplayer.it - 29a Giornata - Rubrica

Creato il 04 aprile 2015 da Intrattenimento

Chi vincerà la Serie A 2014/15? Affidatevi alle previsioni di Multiplayer.it (e Football Manager 2014)

Dopo la pausa per gli impegni della Nazionale, torna finalmente il campionato di Serie A con un turno tutto al sabato: la ventinovesima giornata è infatti anche quella che coincide con il weekend di Pasqua, lasciato nella domenica alla festa in famiglia lontana dal pallone. Anche nel nostro campionato sono dunque tornate ad affrontarsi le venti squadre che compongono la massima serie italiana, in quella che è la nostra simulazione che ci porterà fino all'assegnazione dello scudetto. Ricordiamo ancora una volta di che si tratta. Ad agosto scorso abbiamo aggiornato calendario e trasferimenti della stagione 2014/2015 all'interno di Football Manager 2014, per dare vita a un campionato virtuale parallelo alla Serie A vera: per tutti i dettagli del caso vi rimandiamo come sempre all'articolo dedicato alla prima giornata, anche se con l'uscita di Football Manager 2015 i motivi per compiere tutti questi sforzi sono ovviamente diminuiti. A proposito della nuova versione, ricordiamo che la nostra simulazione è restata invece su Football Manager 2014, vista l'impossibilità di migrare tutto quanto già fatto all'interno di quella più recente. Ma bando alle ciance: è arrivato il solito momento di controllare come sono andati i risultati dello scorso appuntamento.

twittalo! RomaNapoli è il match clou della nuova giornata di Serie A: scopriamo come andrà a finire!

Serie A 2014/15 Multiplayer.it - La schedina della 28a giornata

Nessun risultato esatto tra le previsioni delle partite giocate due settimane fa, motivo per il quale ci lanciamo subito alla scoperta dei segni 1X2 indovinati:

La Serie A di Multiplayer.it - 29a Giornata
anche stavolta dobbiamo dire che la quantità è piuttosto scarsa, lasciandoci sperare che a questo nuovo giro possa andare meglio. Si parte facile in realtà con la vittoria della Juventus contro il Genoa, con un 1-0 un po' più faticato rispetto al 2-0 che avevamo previsto noi. Stesso risultato anche per il Chievo contro il Palermo, mentre la Roma torna alla vittoria in barba al pareggio che invece noi avevamo pronosticato. Vince per 3-1 il Milan sul Cagliari con un gol in più del previsto a favore dei rossoneri, così come il Torino effettua un passaggio abbastanza indolore in casa del Parma, sempre più colpito dai propri problemi societari. Tra Empoli e Sassuolo non finisce in pareggio ma con un secco 3-1 a favore dei padroni di casa, e c'è mancato davvero poco per indovinare Napoli - Atalanta e Udinese - Fiorentina: un singolo gol, che può ovviamente fare la differenza tra il pareggio e la vittoria. Nel campionato reale, la Juventus è ormai sempre più prima e lanciatissima verso la vittoria della Serie A, decisamente meno avvincente rispetto a quella che noi stiamo vivendo su Football Manager 2014: passiamo adesso ai risultati della nuova giornata simulata.

Serie A 2014/15 Multiplayer.it - 29a giornata

Tutti insieme appassionatamente nello stesso giorno: la nuova giornata in Football Manager 2014 non ci presenta anticipi e posticipi, che ricordiamo non corrispondono alla realtà in quanto generati dal motore del gioco. Si parte con il 2-0 dell'Atalanta sul Torino, con lo stesso identico risultato anche a Cagliari, dove è però la Lazio a spuntarla sui sardi. Cade in casa la Fiorentina con la Sampdoria e questo costa il posto all'allenatore Montella, esonerato dai vertici della squadra toscana, finita in settima posizione. Spettacoli pirotecnici ricchi di gol invece in Genoa - Udinese e Inter - Parma, finite 3-2 e 2-3 con una sorprendente vittoria degli emiliani al Meazza. Reti inviolate in Juventus - Empoli e Palermo - Milan, mentre il big match della giornata è sicuramente quello dell'Olimpico tra Roma e Napoli: finisce 3-0 per i giallorossi, con gol di Nainggolan, Doumbia e Totti. Espulso dopo appena sette minuti passati in campo Rolando, figliol prodigo a Napoli nella nostra simulazione dopo l'era Mazzarri. Completano il tabellone le vittorie del Chievo in casa del Sassuolo e quella del Verona con il Cesena. Per quanto riguarda la classifica, l'Inter resta al comando a 60 punti nonostante la sconfitta, ma la Juventus è sempre più vicina a 59. Si fa sotto anche il Milan grazie alla vittoria, avvicinandosi con 58 punti alla vetta occupata dai cugini. Più giù sono in molti a combattere per un posto in Europa League, mentre passando alla zona calda di fondo classifica sarebbe oggi il Torino a retrocedere in Serie B, insieme a Empoli e Cesena, con quest'ultima che appare ormai spacciata.

La Serie A di Multiplayer.it - 29a Giornata

La nostra avventura - Atto XXXI

Insieme al turno di Serie A, anche in Serie B si è giocata una nuova giornata, permettendoci così di proseguire con il nostro Catania il cammino verso la conquista della promozione. Ottimo il risultato di 1-1 a Livorno, grazie al quale abbiamo potuto mantenere intatte le distanze rispetto alla seconda in classifica: un po' di amaro in bocca in realtà resta, visto il modo in cui è maturato il pareggio. Il gol avversario è infatti arrivato solo al minuto numero 77, quando ormai stavamo assaporando l'idea della vittoria in seguito a una magistrale punizione di Leto nel primo tempo. Le distanze di differenza restano comunque 11: un ottimo tesoretto da investire al meglio da qui a fine stagione, per evitare sorprese di ogni tipo che possano minare quello che almeno per ora sembra un tranquillo cammino verso il ritorno in Serie A.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog