Magazine Tecnologia

La Serie A di Multiplayer.it - 31a Giornata - Rubrica - PC

Creato il 18 aprile 2015 da Intrattenimento

Chi vincerà la Serie A 2014/15? Affidatevi alle previsioni di Multiplayer.it (e Football Manager 2014)

Dopo la settimana europea che ha portato abbastanza bene alle squadre italiane, torniamo nelle mura amiche della nostra Serie A. Anche per questo turno abbiamo infatti simulato le partite di calendario attraverso Football Manager 2014, debitamente aggiornato ad agosto scorso coi dettagli della stagione 2014/2015. La nostra simulazione ha quindi dato vita a un campionato parallelo alla Serie A vera vera e propria: per i dettagli vi rimandiamo come sempre all'articolo dedicato alla prima giornata, anche se con l'uscita di Football Manager 2015 avete sicuramente un modo più rapido per calarvi all'interno del campionato in corso. Come già ricordato, la nostra simulazione è restata invece su Football Manager 2014, vista l'impossibilità di migrare tutto quanto già fatto all'interno di quella più recente. Ma bando alle ciance: è arrivato il solito momento di controllare come sono andati i risultati dello scorso appuntamento.

twittalo! Juventus-Lazio e Inter-Milan sono i big match della nuova giornata di Serie A: ecco chi vincerà!

Serie A 2014/15 Multiplayer.it - La schedina della 30a giornata

Finalmente possiamo tornare a vantarci di qualche risultato esatto indovinato, grazie all'1-1 maturato tra Torino e Roma e al 2-0 con cui il Genoa ha regolato il Cagliari, ormai sempre più in crisi.

La Serie A di Multiplayer.it - 31a Giornata
Gli anticipi del sabato Tra i segni 1X2 era praticamente inimmaginabile l'epilogo dei più classici dei testacoda, con la vittoria del Parma ai danni della Juventus: in realtà, il gioco aveva annusato qualcosa, pronosticando un pareggio invece della vittoria bianconera che appariva scontata per tutti. A parte le due citate a inizio paragrafo, l'unico match indovinato è la vittoria dell'Atalanta ai danni del Sassuolo, con uno spettacolare gol di Denis. Per il resto un po' tutte le partite ci hanno guastato i piani, come la caduta dell'Udinese in casa col Palermo o la facile vittoria dell'Inter a Verona, mentre i poco probabili pareggi in Napoli-Fiorentina e Lazio-Empoli sono stati smentiti abbastanza nettamente. Pari invece tra Milan e Sampdoria, dove con Football Manager avevamo pronosticato una vittoria degli ospiti, anche a causa di un'espulsione ai danni di Pazzini.

Serie A 2014/15 Multiplayer.it - 31a giornata

Prima di passare ai nostri risultati, ricordiamo che anticipi e posticipi non corrispondono alla realtà, in quanto impossibili da caricare nel nostro calendario modificato. Iniziamo subito col big match della settimana, diventato sfida tra prima e seconda nella realtà grazie al sorpasso della Lazio ai danni della Roma:

La Serie A di Multiplayer.it - 31a Giornata
Le partite della domenica a vincere la sfida coi biancocelesti è però la Juventus, che con un secco 3-1 (doppietta di Vidal) riesce a conquistare la vetta della classifica anche nel nostro campionato virtuale. Lo fa approfittando naturalmente del 2-2 nel derby tra Inter e Milan: un risultato che non serve a nessuna delle due, maturato coi gol di Hernanes e Palacio e la doppietta di Destro. Cade in casa il Palermo contro il Genoa e cade anche la Roma contro l'Atalanta: l'annata dei giallorossi in Football Manager è decisamente da dimenticare. Il Napoli non va oltre lo 0-0 a Cagliari, mentre lo stesso risultato matura anche tra Empoli e Parma. Giornata da dimenticare per Verona e Cesena, che in casa di Fiorentina e Sampdoria subiscono rispettivamente 4 e 3 gol. L'Udinese riesce invece ad avere la meglio di misura in casa del Chievo, mentre finisce in pareggio con un 1-1 anche la sfida tra Sassuolo e Torino. In classifica, come già detto, la Juventus va in testa, staccando di un punto l'Inter e di 4 il Milan: attenzione anche alla Sampdoria a 6 lunghezze, potrebbe riservarci qualche sorpresa da qua fino alla fine del campionato. In coda il Cesena è ormai spacciato da tempo, mentre gli altri due posti retrocessione vedono una grande battaglia tra diverse squadre: coinvolte dal basso verso l'alto Empoli, Palermo, Torino, Verona, Sassuolo e Cagliari.

La nostra avventura - Atto XXXIII

Insieme alla Serie A continua naturalmente ad avanzare anche la Serie B, dove da inizio stagione abbiamo scelto di allenare il Catania con l'obiettivo di riportarlo nel panorama più importante del nostro calcio. La giornata numero 33 vede un Cittadella - Catania praticamente senza storia: il risultato finale è infatti 0-4, con 2 reti di Calaiò, una di Rodriguez e un'altra di Leto, bravo a sfruttare un errore avversario a giochi ormai fatti. I punti di distacco rispetto al Livorno, secondo in classifica, restano sempre 13: un tesoretto importante e in grado di farci dormire tranquillamente da qui fino alla fine del campionato, anche se ci saranno da evitare con attenzione eventuali cali di concentrazione. Mai festeggiare prima della fine.

La Serie A di Multiplayer.it - 31a Giornata
La classifica di Serie A aggiornata


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog