Magazine Tecnologia

La Serie A di Multiplayer.it - 32a Giornata - Rubrica

Creato il 25 aprile 2015 da Intrattenimento

Chi vincerà la Serie A 2014/15? Affidatevi alle previsioni di Multiplayer.it (e Football Manager 2014)

Un'altra settimana passata alla grande con le coppe europee ci conduce al nuovo turno di Serie A, e quindi anche al nuovo appuntamento con la nostra simulazione del massimo campionato calcistico italiano. Come ormai sicuramente saprete, abbiamo infatti fatto ricorso a Football Manager 2014, debitamente aggiornato ad agosto scorso coi dettagli della stagione 2014/2015, per dare vita a una vera e propria competizione parallela alla Serie A reale: per i dettagli vi rimandiamo come sempre all'articolo dedicato alla prima giornata, anche se con l'uscita di Football Manager 2015 avete sicuramente un modo più rapido per calarvi all'interno del campionato in corso. Come già annunciato, la nostra simulazione è restata invece sull'edizione precedente del manageriale targato Sports Interactive, vista l'impossibilità di migrare tutto quanto già fatto all'interno di quella più recente. Ma come al solito badiamo al sodo: è arrivato il momento di controllare come sono andati i risultati dello scorso appuntamento.

twittalo! Inter-Roma e Torino-Juventus i match più importanti della giornata di Serie A numero 32: chi vincerà?

Serie A 2014/15 Multiplayer.it - La schedina della 31a giornata

L'unico risultato esatto che abbiamo indovinato una settimana fa è quello maturato tra Torino e Sassuolo: 1-1.

La Serie A di Multiplayer.it - 32a Giornata
Gli anticipi del sabato Per il resto, non c'è in realtà tanto da vantarsi, visto che sono molti i segni 1X2 che non siamo riusciti a pronosticare con la simulazione: tra questi c'è anche la sorpresa del Verona, che riesce a vincere in casa della Fiorentina mentre nelle zone alte il Napoli passeggia a Cagliari e la Roma non va oltre l'1-1 con l'Atalanta. Indovinata invece la vittoria della Juventus contro la Lazio, così come il pareggio nel derby tra Inter e Milan finito però a reti inviolate, invece del 2-2 che noi avevamo previsto. Anche la Sampdoria col Cesena non riesce ad andare in gol, in una serie di pareggi che coinvolge anche Chievo-Udinese (prevista la vittoria degli ospiti) ed Empoli-Parma (previsto uno 0-0 invece del 2-2 reale). Il Palermo esce vittorioso dalla sfida casalinga contro il Genoa, sovvertendo così il nostro pronostico di sconfitta per i siciliani.

Serie A 2014/15 Multiplayer.it - 32a giornata

Prima di passare ai nostri risultati, ricordiamo che anticipi e posticipi non corrispondono alla realtà, in quanto impossibili da caricare nel nostro calendario modificato.

La Serie A di Multiplayer.it - 32a Giornata
Le partite della domenica La giornata generata dalla CPU ci propone dunque un Verona-Sassuolo come primo anticipo, vinto per 1-0 dai padroni di casa. La serata del sabato vede anche Lazio-Chievo, con i padroni di casa vittoriosi nei confronti dei biancocelesti, in grandissima forma nella realtà. La domenica ci offre invece il big match Inter-Roma, vinto dai giallorossi per 2-0 con doppietta di Doumbia: se lo augurano sicuramente tutti i tifosi che ancora aspettano un suo gol. Un'espulsione per parte in Napoli-Sampdoria finita 2-1, con un rosso anche in Atalanta-Empoli finita 1-1. Altra uscita anticipata per Danilo in Udinese-Milan, finita 1-3 con il ritorno al gol della mascotte di questa rubrica Jô. La Fiorentina ha la meglio di misura sul Cagliari, mentre il Parma batte 2-1 il Palermo. Finiscono 1-1 invece sia Genoa-Cesena che Torino-Juventus, derby naturalmente atteso dall'intera città divisa nella rivalità tra granata e bianconeri. In classifica, la Juventus resta prima approfittando del passo falso dell'Inter, agganciata a sua volta dal Milan a 2 punti dalla capolista; in coda invece per il Cesena si fa sempre più dura, mentre l'Empoli prova a rimanere aggrappato al solito trenino che vede ora il Palermo terzultimo.

La nostra avventura - Atto XXXIV

Mentre la Serie A continua ad andare avanti da sola, in Serie B continuiamo a controllare le sorti del nostro Catania, scelto per provare a tornare nella massima categoria ai piedi dell'Etna. Il pareggio per 0-0 in casa contro il Carpi non ci trova ovviamente soddisfatti, anche se ormai i punti di vantaggio rispetto all'inseguitrice Livorno sono diversi: la vittoria dei toscani li riduce però a 11, sempre un discreto bottino in vista dell'epilogo di stagione. Ben più saldo naturalmente il vantaggio nei confronti della terza posizione occupata dal Pescare, a 15 lunghezze dal nostro primo posto a 76 punti. Le giornate che mancano alla fine sono sempre meno, ma la brutta partita di questa giornata dovrà rimanere un caso isolato per evitare ulteriori sorprese

La Serie A di Multiplayer.it - 32a Giornata
La classifica aggiornata


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog