Magazine Tecnologia

La Serie A di Multiplayer.it - 3a Giornata - Rubrica

Creato il 19 settembre 2014 da Intrattenimento

Chi vincerà la Serie A 2014/15? Affidatevi alle previsioni di Multiplayer.it (e Football Manager 2014)

Archiviate le prime due giornate di campionato, continua la nostra simulazione della Serie A, attraverso i potenti mezzi offerti da Football Manager 2014. Ricordiamo brevemente la procedura, rimandando all'articolo dedicato alla prima giornata per tutti i dettagli aggiuntivi: abbiamo caricato all'interno del gioco tutte le rose della Serie A 2014/15, naturalmente insieme al calendario aggiornato a questa stagione. Non ci resta a questo punto che lanciarci nella terza giornata del nostro campionato virtuale, approfittandone prima per vedere se i nostri pronostici si sono poi verificati anche nella realtà durante il weekend calcistico trascorso.

twittalo! La terza giornata di Serie A secondo Football Manager 2014: arriva il big match Milan-Juventus!

Serie A 2014/15 Multiplayer.it - La schedina della seconda giornata

La Serie A di Multiplayer.it - 3a Giornata
Gli anticipi del sabato Guardando i risultati di domenica scorsa, ci accorgiamo di aver indovinato un unico risultato nella sua completezza: si tratta di Empoli-Roma, finita 0-1 sia nella nostra simulazione che nella realtà. Segno 1X2 indovinato anche per Inter-Sassuolo, in cui i nerazzurri hanno avuto vita molto più facile rispetto alle nostre previsioni, insieme a Verona-Palermo, Cagliari-Atalanta e Parma-Milan (altra festa del gol). Il tonfo del Napoli contro il Chievo è sicuramente il risultato che più ci sorprende, visto e considerato che fino alla seconda giornata la squadra partenopea aveva addirittura la porta inviolata nel nostro campionato virtuale: il calcio reale è naturalmente bello anche perché sa essere molto spesso imprevedibile. Siamo inoltre stati smentiti anche dalla Juventus, che ha vinto 2-0 in casa contro l'Udinese: in questo caso, però, a gioire sono stati i tifosi della squadra torinese.

Serie A 2014/15 Multiplayer.it - Terza giornata

Ricordandovi che anticipi e posticipi sono generati dal gioco, e quindi non corrispondenti con quelli reali, passiamo a vedere cosa è successo nella simulazione della terza giornata.

La Serie A di Multiplayer.it - 3a Giornata
Le partite della domenica Negli anticipi del sabato, incredibile scivolone casalingo per la Roma contro il Cagliari di Zeman, vittorioso all'Olimpico grazie a Sau e Ibarbo. Il big match della giornata, Milan-Juventus, finisce invece 1-1: reti di Torres e Tevez, ma la partita è stata condizionata pesantemente da un rosso a Vidal a fine primo tempo che la rende comunque una mezza vittoria per i bianconeri. Successo anche per il Napoli in casa dell'Udinese, con doppietta di Higuain e rete di Callejon. Le partite della domenica vedono la Fiorentina vincere 3-0 in casa dell'Atalanta e il Parma che ne fa addirittura 5 a Verona dal Chievo. Emozioni per la vittoria dell'Inter a Palermo con un gol all'ultimo minuto, mentre la giostra tra Genoa e Lazio vede la squadra di casa trionfare con un 4-2 finale. Doppietta di "Big Mac" Maccarone per l'Empoli a Cesena, in un turno che vede molte squadre corsare in trasferta.
La Serie A di Multiplayer.it - 3a Giornata
La classifica alla terza giornata

La nostra avventura - Atti III e IV

Insieme alla Serie A è andata naturalmente avanti anche la Serie B, in cui ci siamo lanciati da allenatori del Catania per provare a riportare la squadra siciliana nella massima serie. Purtroppo il punteggio pieno delle prime due giornate viene interrotto da un pareggio casalingo contro la Pro Vercelli: uno 0-0 piuttosto brutto da vedere, con numerosi falli da entrambe le parti e completamente privo di emozioni, se non quella che al minuto numero 85 stava per fornire il gol vittoria ai nostri avversari, complice una disattenzione di Lucas Castro in fase difensiva. La pausa della Serie A dovuta alla nazionale ci ha permesso anche di giocare una seconda partita: contro lo Spezia il nostro Catania è riuscito a rimanere ancora una volta imbattuto, guadagnandosi i 3 punti in trasferta. Prima rete di Calaiò, mentre nella seconda ci ha messo lo zampino il portiere avversario, infilatosi da solo con una terribile papera. In un campionato lungo e duro come la Serie B, ci vuole naturalmente anche tanta fortuna: per ora il secondo posto dietro uno strepitoso Livorno, ancora a punteggio pieno, regge.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog