Magazine Internet

La sinistra vince perchè i suoi elettori non fanno un cazzo

Da Pamelaferrara @PamelaFerrara

straquadanioIl momento più interessante delle elezioni, almeno da un punto di vista sociologico, è il dopo-elezioni, quando vincitori e sconfitti fanno le prime dichiarazioni, normalmente all’insegna della sobrietà.

Il più “acclamato” dai bloggers è stato sicuramente l’Onorevole Giorgio Straquadanio, che ha ben pensato di dichiarare che la sinistra vince sul Web perché “i suoi elettori non fanno un cazzo tutto il giorno” (video), riferendosi ai tanti articoli che hanno parlato di come il quorum ai referendum sia stato raggiunto soprattutto grazie alla mobilitazione della Rete.

La teoria che sta alla base di tutto, come dichiarato dallo stesso Straquadanio, è che “nel corpo sociale della sinistra ci sono 4 milioni di dipendenti del pubblico impiego che dalle 2 del pomeriggio sono liberi”.
Secondo lui sarebbe infatti noto che il pubblico impiego stia con il centrosinistra, come gli imprenditori stanno con il centrodestra.

In parole povere quel popolo continuamente invocato e cui tutti fanno appello per vincere le elezioni diventa improvvisamente una massa di fancazzisti ignoranti, ma la parte del ragionamento che a me interessa di più, essendo internettiana e per di più apolitica, è questo connubio tra “chi sta sul Web” e “chi non fa un cazzo”.
Cioè se stai sul Web è perchè hai del tempo da perdere, non perchè magari è dal Web che passa l’informazione.

Chissà se il nostro eroe ha considerato che probabilmente tutti coloro che sul Web “non fanno un cazzo” stanno semplicemente imitando la strategia del nostro Governo.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La vendetta di Listaouting

    vendetta Listaouting

    Tu, gay, hai votato contro la legge sull’omofobia? E io ti faccio l’outing! L’idea è attribuita ad Aurelio Mancuso, presidente di Equality Italia, e portata... Leggere il seguito

    Da  Powltheowl
    GAY, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, MONDO LGBTQ, POLITICA, SOCIETÀ
  • Carlsberg Copenhagen - la birra androgina?

    Carlsberg Copenhagen birra androgina?

    Una birra dal posizionamento differente? Ne ha persino parlato Fast Company.Caso di marketing interessante.Bellissimo packaging, secondo me.Un occhio di riguard... Leggere il seguito

    Da  Robven
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Google+ vs Facebook: la sfida dei social

    Google+ Facebook: sfida social

    Non volevo parlarne, perché è troppo presto per tirare le somme e perché, quando si nomina Google+, alla fine la domanda è una sola: riuscirà a scalzare... Leggere il seguito

    Da  Pamelaferrara
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • eGovernment: la ricetta digitale

    eGovernment: ricetta digitale

    Il cittadino va dal medico di famiglia e si va visitare. Se c’è bisogno di farmaci, il medico compila la prescrizione sul computer e la invia online al... Leggere il seguito

    Da  Pinobruno
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • iPad 2 perde la ciccia e aumenta la pancia

    iPad perde ciccia aumenta pancia

    La formidabile macchina da guerra del marketing di Apple lavora alacremente per irretire i potenziali acquirenti del nuovo iPad, disseminando ad arte sul web i... Leggere il seguito

    Da  Pinobruno
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Difendiamo la libertà sul web!

    Difendiamo libertà web!

    Internet non è solo Emule e Facebook ma rappresenta anche il canale di comunicazione più democratico e libero della nostra era, scevro da condizionamenti... Leggere il seguito

    Da  Dher
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • La filosofia come sistema operativo

    filosofia come sistema operativo

    La filosofia è stata per millenni una disciplina per soli uomini, anzi per uomini soli. I filosofi sono stati considerati alla stregua degli scrittori e degli... Leggere il seguito

    Da  Hjorda
    EBUSINESS, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE