Magazine Diario personale

La spiaggia di Myrtos – Seconda Parte

Da Spiaggepiubelle

Cominciamo a fare tutte le manovre di rito.

Su la tenda per il sole (oggi forse è inutile, ci sono diverse nuvole che passano davanti al sole e lo rendono molto meno insistente del solito).

Giù i vestiti.

Stendere i teli.

Su le scarpette (qui ci sono solo dei sassi bianchi, non sabbia come nel centro della spiaggia).

In acqua.

Un momento.

Ma cosa sta succedendo?

Siamo invasi!!! Sta arrivando tantissima gente, tutta insieme. Vediamo da lontano degli autobus, giganti e stracolmi, che cominciano a riempire il parcheggio. Nel giro di trenta-quaranta minuti ne conteremo una ventina.

Aiuto!! Non siamo preparati a questo. In più mi sembrava di ricordare che qui la strada fosse troppo stretta per consentire l’accesso agli autobus.. evidentemente un’informazione errata.

La spiaggia di Myrtos – Seconda Parte

Noi amiamo Cefalonia da sempre, sicuramente anche per la splendida tranquillità delle sue spiagge.

Ci dev’essere una spiegazione.

Non posso credere che anche qui sia arrivato il turismo di massa. E che massa…

Eccoli arrivare, sono qui, affollano tutta la spiaggia.

E chissà poi perchè la maggior parte si riversa proprio nell’estremo lato sinistro, dove siamo noi.

Pazienza.

Ma cos’avranno poi da urlare tutti??? E poi che poca fantasia, hanno gli stessi teli arancioni o blu…

Un momento, ho capito, devono essere le persone che viaggiano a bordo delle navi da crociera che abbiamo visto questa mattina passando da Argostoli!!

Ben tre navi gigantesche ancorate nella baia.

Tanto per accertarci della cosa e toglierci il peso del dubbio che possa essere una situazione ormai di tutti i giorni, lo chiediamo ad un gruppo di coppie di ragazzi che si sono sistemati accanto a noi.

Sì, è così, ci confermano di essere proprio i passeggeri di una delle navi!

Meno male…..

Sono ragazzi simpatici, ci mettiamo subito a chiacchierare piacevolmente.

Stanno facendo una crociera nel Mediterraneo, ieri sono stati a Santorini e per ora di pranzo partiranno nuovamente.

La spiaggia di Myrtos – Seconda Parte

E per l’ultima parte, vi rimando alla prossima volta, se vorrete.

Greta



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Al porto (seconda parte)

    porto (seconda parte)

    E come non sentirsi fuori dal tempo davanti a tutto questo? Mi dimentico persino il motivo per cui siamo venuti qui adesso.. Ah sì, certo, la cena! Me lo... Leggere il seguito

    Da  Spiaggepiubelle
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Venite? (seconda parte)

    Venite? (seconda parte)

    Il tempo di ammucchiare i vestiti vicino al telo e mi dirigo verso la riva. Testo subito con il piede la temperatura dell’acqua, potrò immergermi solo se non è... Leggere il seguito

    Da  Spiaggepiubelle
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La spiaggia di Myrtos – Prima Parte

    spiaggia Myrtos Prima Parte

    A volte la voglia di mettere nero su bianco quello che mi gira per la testa mi assale all’improvviso. Non posso resistere, tanto che sarei capace di scrivere... Leggere il seguito

    Da  Spiaggepiubelle
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La spiaggia di Myrtos – Terza (ed ultima) Parte

    spiaggia Myrtos Terza ultima) Parte

    ..Il che significa che possono restare tutti qui fino a mezzogiorno. O al massimo fino alle 12.30, dipende dai gruppi. La notizia non mi dispiace affatto. Leggere il seguito

    Da  Spiaggepiubelle
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • 31 Dicembre (parte seconda)

    Dicembre (parte seconda)

    LA PREPARAZIONEPrendi le macchine,lasciane al centro una"sono le 16, è tardissimo!"vai a casa e inizia a preparare.ricordate il menù?ok, promemoria:La situazion... Leggere il seguito

    Da  Futura
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Pioggia – Seconda parte

    Pioggia Seconda parte

    E’ mattina presto, la nottata è passata, è andata, ma la pesante situazione atmosferica non è minimamente cambiata. Il cielo è scuro di nubi arrabbiate. Leggere il seguito

    Da  Spiaggepiubelle
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • L'acciarino...seconda parte

    L'acciarino...seconda parte

    La sera era molto buia e lui non poteva neppure permettersi un lume, così ricordò che c'era ancora un moccoletto nell'acciarino che aveva preso nell'albero... Leggere il seguito

    Da  Lory663
    LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI, RACCONTI, TALENTI