Magazine Cultura

La storia del Narodni Dom o il battesimo dello squadrismo

Creato il 21 giugno 2010 da Antonellabeccaria

Narodni dom TriesteL’incendio della Narodni Dom di Trieste o il battesimo dello squadrismo. I fatti risalgono al 13 luglio 1920 e vengono raccontati sul blog di di Giuseppe Casarrubea attraverso le parole del nuovo dossier della “Nuova Alabarda” scritto da un anonimo triestino. Si intitola “Al bankan con furore. Ardua la vera verità sul Tenente Luigi Casciana. Si può sciogliere un nodo stretto da novant’anni?”:

Attorno alle ore 17, 30 si erano riuniti in piazza Unità d’Italia nazionalisti e fascisti per manifestare contro i cosiddetti jugoslavisti e gli slavi in genere ritenuti responsabili dell’uccisione, avvenuta due giorni prima a Spalato, del capitano Tommaso Gulli, comandante della nave militare Puglia e del motorista Aldo Rossi. La manifestazione a Trieste degenerò in innumerevoli atti di violenza e poi di devastazioni ai danni soprattutto della comunità slovena. Nella giornata, coinvolti nei disordini vi furono due morti, il diciassettenne apprendista cuoco del ristorante Bonavia, pugnalato in piazza Unità e un ospite dell’Hotel Balkan che si buttò da una finestra dell’edificio in fiamme. Vi furono altresì più di venti feriti. Tra questi un reduce nato a Caltanissetta ma residente a Trieste, superstite di due fratelli morti in guerra, il tenente Luigi Casciana del 142° reggimento di fanteria: ricoverato all’ospedale civile, ivi operato di laparotomia, la sera del 19 venne trasferito all’ospedale militare dove morì dopo poche ore. Una morte inopinata su cui venne aperta un’inchiesta. Il neo-costituito fascio di combattimento triestino rivendicò immediatamente con un comunicato la morte del Casciana come di un camerata e di un eroe fascista.

Sulla vicenda dell’Hotel Balkan se ne può leggere anche su Osservatorio Balcani.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La Nostalgia

    Nostalgia

    Qualcuno l’ha chiamata “canaglia” in una popolare canzonetta di qualche anno fa; i Brasiliani ne hanno fatto una filosofia di vita; forse anche gli Argentini,... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Il Dom lascia il segno a Gotham!

    lascia segno Gotham!

    Abbiamo avuto il piacere e l’onore di intervistare ANDREA DOMESTICI uno degli autori più versatili, originali e raffinati del fumetto italiano (oltre ad essere... Leggere il seguito

    Da  Pagu
    CULTURA, FUMETTI, LIBRI
  • La libertad

    libertad

    Nel fatiscente condominio di Oltre il fondo si spalanca un’altra porta sul cinema d’autore che vi (e mi) farà conoscere un giovane regista argentino praticament... Leggere il seguito

    Da  Eraserhead
    CINEMA, CULTURA
  • La mente

    mente

    Io, regina in cateneda me stessa forgiate nella notteed in trecce di fiori mutate al mio risveglio,siedo sul trono d'acqua terra fuocoed aria fluttuante tra... Leggere il seguito

    Da  Linda
    CULTURA
  • La ragazza con la pistola

    ragazza pistola

    1968, Mario Monicelli.Vincenzo Macaluso non voleva a quella sicca sicca, voleva quella chiù chiatta, ma chilli fitusi di picciotti sbagliarono il ratto, 'sta... Leggere il seguito

    Da  Robydick
    CINEMA, CULTURA
  • La morale

    la vita morale dell'uomo è uno dei soggetti che l'artista può trattare, ma la moralità dell'arte consiste nell'uso perfetto di uno strumento imperfetto. (O.... Leggere il seguito

    Da  Gloutchov
    CULTURA
  • La Tabaccheria

    Tabaccheria

    Non sono niente.Non sarò mai niente.Non posso voler essere niente.A parte questo, ho dentro me tutti i sogni del mondo.Finestre della mia stanza,Della... Leggere il seguito

    Da  Linda
    CULTURA, POESIE

COMMENTI (3)

Da  Falansterio
Inviato il 18 luglio a 15:08
Segnala un abuso

http://lavalledelleco.forum-attivo.com/forum.htm

Da dariobazec
Inviato il 12 luglio a 17:28
Segnala un abuso

L'articolo "il battesimo dello squadrismo" è interessante. Però è impossibile leggerlo in quanto c'è la sovrastampa in rosso d ialtri argomenti. Per cortesia, è possibile averlo senza alcuna interferenza? Grazie e molti saluti Dario Bazec

Da dariobazec
Inviato il 12 luglio a 17:28
Segnala un abuso

L'articolo "il battesimo dello squadrismo" è interessante. Però è impossibile leggerlo in quanto c'è la sovrastampa in rosso d ialtri argomenti. Per cortesia, è possibile averlo senza alcuna interferenza? Grazie e molti saluti Dario Bazec