Magazine Cultura

La storia di Hina in un libro

Creato il 17 gennaio 2011 da Marcotoresini
La storia di Hina in un libro
La storia di Hina Saleem, la ragazza di origini pakistane, uccisa dal padre a Sarezzo in Valtrompia l'11 agosto del 2006 è diventata un libro. Si chiama "Hina. Questa è la mia vita" (Piemme. 308 pagine, 16 euro) scritto da due giornalisti Giommaria Monti e Marco Ventura. Nel libro, oltre alla storia di questa ragazza ribelle, uccisa perchè voleva vivere all'occidentale, anche un'inedita intervista al padre Muhammad Saleem, che ha accettato di parlare dal carcere di Ivrea dove è detenuto per scontare una condanna a 30 anni di reclusione. L'uomo riflette su quello che è successo e non si pente. Ha un unico rammarico: "In Pakistan non sarebbe successo, perchè non c'è discoteca, non c'è donna libera, non come qua".

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • la Sala

    La Sala, croce e delizia delle mie serate alcoliche paesane, e soprattutto del mio portafogli.Mi avvicinai a essa circa due anni fa, con il gruppo avevamo appen... Leggere il seguito

    Da  Pesa
    SOCIETÀ
  • La bicipite

    bicipite

    “C’è chi in mezzo a questa fetida opacità si sente come a casa sua. […] La [sua] straordinaria diffusione ha un fine ultimo: diffondere l’idea che tutto è sporc... Leggere il seguito

    Da  Malvino
    MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ
  • La Passione

    Passione

    Nel precedente post avevamo lasciato i nostri protagonisti che si dirigevano verso una sala cinematografica sita nel centro della Città Eterna, per assistere... Leggere il seguito

    Da  Emsi
    CINEMA, COMMEDIA, CULTURA
  • “La setta”

    Scrive Paolo. “La setta”, ma a cinque stelle. Quando si parla di piste ciclabili, o di spazi verdi nella città, o di diminuzione dei costi della politica, di... Leggere il seguito

    Da  Stiven1986
    POLITICA, SOCIETÀ
  • La speranza

    Non volevo scriverne perchè non mi piace la retorica e "scegliere" delle parole avrebbe sminuito semplicemente quello che penso della persona e della scelta... Leggere il seguito

    Da  Valepi
    CINEMA, CULTURA
  • La spettacolarizzazione

    Sono ormai giorni che assistiamo alla spettacolarizzazione dell'evento orribile dello zio mostro. Mi chiedo se forse non sia il caso di finirla. Leggere il seguito

    Da  Maurizio
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • La cassiera

    cassiera

    C'era un tempo in cui quando andavo al supermetcato, alla cassa, con la cassiera, si consumavano fugaci ma spesso assai piccanti siparietti. Da qualche tempo,... Leggere il seguito

    Da  Aronne
    SOCIETÀ