Magazine

La svolta

Creato il 17 gennaio 2011 da Dallomoantonella

 

  

LA SVOLTA

LA SVOLTA

Io non avrei voluto

sarei stata sempre la stessa

Come nel mio cuore che non cambia mai

Perché i sentimenti  sono sempre gli stessi

Immutabili

Io non volevo

Non l’ho calcolato

Non l’ho progettato

Non l’ho voluto

Ma era già scritto che accadesse

Non so chi ne avrebbe colpa

Credo nessuno

Credo né tu ne io ne altri

O forse un po’ tu un po’ io un po’ gli altri…

Io  volevo e voglio solo una cosa

Stare nel posto giusto al momento giusto

Sentire il mio nome pronunciato con amore

E non altro

Io non tradisco quello che non c’è

Non abbandono quello che non ho avuto

Non cambio senza ragione

Non  mento per negligenza

Non discrimino  per non avere rimorsi

Non  odio  per non farmi male…

Io solo  vivo

Come si può vivere la vita

Con spontaneità

Con coscienza

Con coraggio

Con coerenza

Con  chi la pensa come me

E vive come me

Pur essendo diverso

Uno spazio si chiude perché uno si possa aprire

E la vita continua

Non si spezza

Nessuno di noi sa quello che potrà essere domani

Bisogna avere  fiducia anche quando tutto sembra crollare

Sbirciare  fin nelle pieghe  più recondite

Per  intrappolare il filo  che rimaneva nascosto

Ed andare avanti

Dove tutto è diverso

Eppur qualcosa  non  è mutato

Dove tutto  è nuovo ed incerto

Ma fondato su  solide mura

Mura  che non  crolleranno mai

Sentimenti che non temeranno il tempo

Luoghi  che  saranno la nostra solida    dimora

Io oggi   non ho altre parole

Non ho altre voci

Non ho altri  suoni

Da regalarci…

Luciana

0.000000 0.000000

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :