Magazine Africa

Ladra di te /Spazio Poesia

Creato il 30 novembre 2015 da Marianna06

Kazant-300x185

Mi scopro

a rubare

con un clic

i tratti

del tuo viso

per timore

di perderli.

Proprio

come

l’incauta ladra

che

al mercato

tra la folla

lesta

ruba la mela

dal banco

della frutta 

giacché

- si sa -

la fame è fame.

E  così

pure

l’assetato

nel deserto

con l’ultimo

goccio d’acqua

dalla borraccia

ormai vuota.

Non basta

(ahimé)  

la memoria.

Tradisce

subdola

l’infame

con il passare 

del tempo.

Lo dice

pure

il poeta

il “ greco”

(ricordi?)

e io stessa

anni fa

lo ripetei

proprio

a te.

                             Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Spezzoni/ Spazio Poesia

    Spezzoni/ Spazio Poesia

    Mancò l’applauso quella sera a teatro. E il cielo azzurrino sul cortile affollato l’indomani fu complice. Lo sguardo furtivo dall’alto del terrazzo era come... Leggere il seguito

    Da  Marianna06
    AFRICA, SOCIETÀ, SOLIDARIETÀ
  • Ascesa /Spazio Poesia

    Ascesa /Spazio Poesia

    Silenzio assoluto in cima a un crinale nell’aria frizzante e tersa di un mattino d’agosto è preghiera. Marianna Micheluzzi Leggere il seguito

    Da  Marianna06
    AFRICA, SOCIETÀ, SOLIDARIETÀ
  • Autunno/Spazio Poesia

    Autunno/Spazio Poesia

    Grigio in cielo densa foschia nell’aria e pioggia battente di là dai vetri. Ciao, estate. In fila ordinate scolarette le mie lumachine lasciano bave sul marmo... Leggere il seguito

    Da  Marianna06
    AFRICA, SOCIETÀ, SOLIDARIETÀ
  • Fantasmi/Spazio Poesia

    Fantasmi/Spazio Poesia

    Se ogni luce è spenta e tutto intorno tace… ritornano i fantasmi del passato. E’ come un abbraccio freddo e prepotente nella nebbia invasiva del tempo che scorr... Leggere il seguito

    Da  Marianna06
    AFRICA, SOCIETÀ, SOLIDARIETÀ
  • Vento d'ottobre /Spazio Poesia

    Vento d'ottobre /Spazio Poesia

    Un vento incontenibile nel tramonto languido di un ottobre bizzarro. E nuvole ballerine che si rincorrono come bimbi intenti al gioco. Improvviso lo schianto... Leggere il seguito

    Da  Marianna06
    AFRICA, SOCIETÀ, SOLIDARIETÀ
  • Pioggia/Spazio Poesia

    Pioggia/Spazio Poesia

    Dietro quei vetri rigati di pioggia e di mestizia ecco che tornano alla mente inattese stagioni passate e luoghi lontani. La pioggia non cessa. Insiste e... Leggere il seguito

    Da  Marianna06
    AFRICA, SOCIETÀ, SOLIDARIETÀ
  • Passione Donna /Spazio Poesia

    Passione Donna /Spazio Poesia

    Immagini di donna s’intersecano ma nuda è la verità come lo è la quercia abbarbicata al suo macigno. Luce che illumini. Ombra che imbrunisci. Acqua che disseti.... Leggere il seguito

    Da  Marianna06
    AFRICA, SOCIETÀ, SOLIDARIETÀ