Magazine Diario personale

L'aria era fresca e pulita alle ...

Da Livingstone86

L'aria era fresca e pulita alle sei sotto la pensilina. Gli americani erano tutti saliti sul bus: il tipo con l'improbabile cresta rosa che fumava il sigaro, lo spilungone allampanato, quello paffuto che qualche minuto prima aveva intonato "Save Tonight" alla chitarra acustica, e in più qualche biondina a caso. Ne restava solo uno a guardarli partire. Uno coi baffetti postadolescenziali, un completo nero, un cappello da cowboy di quelli lucidi, di pelle. Mentre gli altri suonavano e cantavano, lui aveva tenuto il tempo su una bottiglia di birra, e ora li guardava andar via con un'aria un po' stupita e un po' malinconica, ma come se si dicesse "I cowboy non piangono." Poi il bus lasciò la città con una lenta manovra.

Pubblicato da JonLivingstone | Commenti Tag: dolceamaro, personaggi e comparse
Cita il post nel tuo blog  Segnala il post  Aggiungi su del.icio.us  Aggiungi su digg.com  Aggiungi su Google  Aggiungi su Yahoo  Aggiungi su Technorati  Aggiungi su Badzu  Aggiungi su Facebook  Aggiungi su OKNOtizie  Aggiungi su Twitter  Aggiungi su Windows Live  Aggiungi su MySpace  Aggiungi su FriendFeed

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • L' eterno riposo

    La mamma di Fede non c'è più. Me l' ha detto poco fa Teddy al telefono. Fede è una mia ex collega, sua cara amica, tra l' altro. Era stata operata meno di due... Leggere il seguito

    Da  Bamboletta
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • C'è la prof mi parla ...

    C'è la prof mi parla degli USA, e io le dico che preferirei restare in Europa. E lei dice "beh, certo, è più vicino." E io dico che, da ex Erasmus, in realtà... Leggere il seguito

    Da  Livingstone86
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • E poi, di quest'altra laurea, ti ...

    E poi, di quest'altra laurea, ti resta una corona d'alloro fatta in casa dalle mani abbastanza orgogliose di tua madre. Restavi lì, seduto sul letto, in... Leggere il seguito

    Da  Livingstone86
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • E così, siamo in guerra. ...

    E così, siamo in guerra. Forse. Io mi sono sempre definito un pacifista. Cioè, ci tengo a precisare, se dovessi scegliere fra la pace e la... Leggere il seguito

    Da  Livingstone86
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La nostra unica colpa è ...

    La nostra unica colpa è quella di avere ventiquattro anni ora, in questa Italia. Questo è il pensiero in cui ci rifugiamo, ora, in questa Italia, quando le... Leggere il seguito

    Da  Livingstone86
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Difficile dire di quest'altra ...

    Difficile dire di quest'altra due giorni romana. Sempre per l'università, a un anno di distanza. Tutto per acchiappare un sogno, il sogno di un Icaro pigro. Leggere il seguito

    Da  Livingstone86
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • vita della albero L'

    vita della albero

    In un cineclub di Bologna hanno proiettato per una settimana «L’albero della vita» di Malick all’incontrario. Prima il secondo tempo, poi il primo. E alla... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI

Dossier Paperblog