Magazine Bellezza

Lavera- Gel Contorno Occhi Rosa Selvatica e Tè Verde bio

Creato il 29 maggio 2012 da Vanillabeauty @VanillaBeautyMI
Lavera- Gel Contorno Occhi Rosa Selvatica e Tè Verde bio
Quando sono particolarmente soddisfatta di un prodotto, dentro di me penso che potrei tranquillamente usarlo tutta la vita. In fondo perché cambiare? E fino a qualche settimana fa ero davvero convinta che per moltissimo tempo non avrei mai fatto a meno del contorno occhi di Cien, che ben vi ho descritto nella recensione di marzo e che mi aveva lasciata molto contenta.Ebbene, oggi vi parlerò di un contorno occhi che mi ha piacevolmente colpita e ha addirittura scalzato dal primo posto il cuginastro della Cien! Ma a questo punto vi chiederete: se eri così contenta del vecchio prodotto, perché ne hai comprato un altro? In realtà questo contorno occhi l'ha ordinato mia mamma, approfittando dell'ordine di vari prodottini eco-bio che avevo fatto su Ecco Verde...quindi io sono assolta!! Si tratta del "gel contorno occhi rosa selvatica e tè verde bio" di Lavera, nome che io vi ho tradotto in italiano, essendo la confezione tutta scritta in tedesco (Ecco Verde spedisce dall'Austria). Mia mamma ne è stata talmente soddisfatta fin da subito che mi ha invitata caldamente a provarlo...ed è stato amore!
Lavera- Gel Contorno Occhi Rosa Selvatica e Tè Verde bioOrmai mi conoscete e sapete che non mi sento a posto se non parto dall'INCI. Dopo un'iniziale perplessità sul "tricaprylin", terzo ingrediente della formulazione non presente nel Biodizionario, ho scoperto con piacere che è classificato come verde dal sito Promiseland. La formulazione è davvero verdissima, anche se contiene alcool, presumo per una funzione conservante (visto che non vi è traccia di conservanti chimici). Da notare la presenza del burro di karitè, dell'olio di semi di jojoba, della vitamina E e di tanti altri oli essenziali che rendono la formulazione nutriente. Per le più attente allo stile di vita vegano, sono contenta di dirvi che il prodotto è anche certificato come Vegan!
Il gel è molto fluido, di colore bianco e si può dosare con facilità grazie all'apertura molto piccina del tubetto. La sensazione immediata che si prova durante l'applicazione è la facilità di stesura e la piacevole freschezza su tutto il contorno occhi, subito dopo compare lo stupore per la velocità di assorbimento! Non ne serve molto...anzi, le prime volte si rischia di abbondare troppo, come succedeva a me.Credo sia perfetta per le pelli sensibili, perché non brucia assolutamente e ha una consistenza molto leggera.
Il profumo di rosa è molto delicato e soprattutto mi dà l'idea che sia davvero naturale (in effetti anche controllando l'INCI si scopre che l'ingrediente "parfum" deriva da oli essenziali naturali, quindi niente di chimico sintetizzato in laboratorio).Io lo uso alla sera dopo essermi struccata per bene e al mattino dopo aver lavato il viso, prima del trucco.
Come vi dicevo quando ho parlato del precedente contorno occhi, io non ho (ancora) problemi di rughette o borse sul contorno occhi. Quindi questa formulazione leggera e fresca per me va più che bene e mi sembra che migliori l'aspetto della mia pelle, rendendola più liscia e togliendo l'eventuale gonfiore della notte. Mia mamma, pur amando molto consistenza, profumo e texture, dice che probabilmente è un po' troppo leggera per pelli over 50. Quindi io mi sento di consigliarla caldamente per pelli comunque abbastanza giovani.Che dire, assolutamente promosso a pieni voti!!!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :