Magazine Società

Lavoro over 40, proposte in controtendenza

Creato il 08 marzo 2012 da Alessandrobaldini
Molte volte fare innovazione, non vuol dire necessariamente abbracciare una mentalità comune e diffusa, come se questa fosse quella più giusta, questo vale sia per il lavoro online, che offline.
La mentalità comune sia nella percezione collettiva delle persone, sia nella azione dei nostri governanti, sia molte volte in noi stessi, tende a identificare un problema per qualcosa di diffuso dai mezzi di stampa.
Tuttavia c'è una realtà con la quale fare i conti che parla di problemi estremamente complessi, questi problemi sono sempre il risultato di una serie di soluzioni inadeguate a realtà complesse.
Lavoro Over 40 ha una sua teoria su quelli che potrebbero essere gli interventi per ricollocare le persone in quella fascia di età critica che riguarda poi ognuno di noi.
Eliminare ogni forma di incentivazione alla assunzione, perchè  magari probabilmente dare un assegno a un lavoratore, stimolandolo ad un percorso di reinserimento, sarebbe più corretto.
La flessibilità concepità in una maniera differente, perchè se un lavoratore accetta di lavorare tramite un contratto a tempo determinato, deve avere la possibilità di percepire uno stipendio più elevato.
Introdurre un sistema di controlli rigido e inflessibile che punisca le discriminazioni dei lavoratori in età matura, in modo tale che la cultura del lavoro muti lentamente la sua struttura.
Un salario minimo garantito che sia il risultato di un percorso di reinserimento nel mondo del lavoro, questo salario minimo, deve essere ovviamente accompagnato da corsi per ricollocare.
La cultura imprenditoriale deve cambiare volto, diventanto responsabilità sociale, consapevolezza che il lavoro è una risorsa a tutti gli effetti, e la mentalità del guadagno deve essere  radicalmente mutata.


Il sindacato deve mutare radicalmente il suo ruolo, difendendo i diritti dei lavoratori, ma anche costruendo un percorso di consapevolezza dei lavoratori nei riguardi della azienza, dove il dipendente medesimo ne condivida le difficoltà.
Creare insomma, i presupposti per un circuito virtuoso, che porti il lavoro al centro degli interessi di tutti, buona serata e buona navigazione,
www.lavoro-over40.it

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine