Magazine Bellezza

Layla...Ceramic Effect

Creato il 14 gennaio 2011 da Crazy4makeup
Layla...Ceramic EffectEbbene si ^_^Finalmente dopo tanta attesa,questa mattina sono riuscita a recuperaretutte le colorazioni degli smalti Layala,venduti in omaggio conla rivista settimanale ''Donna Moderna''Le tonalità proposte sono 3:-06 Rosso Puro-12 Fango-24  Verde AcquarelloLayla...Ceramic EffectFortunatamente,un'amica di famigliapossedendo un'edicola nella mia città, ha fatto la gentilezza di tenermeli da parte ^.^Pertanto questa mattina pronta per l'acquisto e sopratuttosicura(forse un po troppo) di trovare tutte le colorazioni disponibili,sono riuscita a ricavarne solo 2,ovvero  il rosso puro e il fango.Rammaricata,ho iniziato aispezionare quasi tuttele edicole nel centro della mia città...con precisioneben 10 edicole!!!^.^ Pero ne è valsa la penadato che sono riuscita a trovarel'ultima colorazione mancanteper completare l'irresistibile tris,in più ho scovato un arretrato della scorsa settimana,il quale offriva lo struccante della Clinians!!!Quindi mi posso ritenere più che soddisfatta!!! =D 

Eccoli qua in tutto il loro splendore Layla...Ceramic EffectRitengo siano colori assai elegantie raffinati,di sicura tendenza,pronti a conquistare mani e cuore diogni singola ragazza!!Consiglio pertanto di approfittare di questaimmancabile offerta,e sopratutto di affrettarvi dato chesono stati distribuiti a numero limitato!!(in media 4 per edicola).Contenuto: 10 mlPrezzo: di rivista 1,70 (il prezzo originaleproposto da rivenditori autorizzati è di 7,60 quindi l'offerta è davvero imperdibile!!)
Piccola curiosità:leggendo sul web, le opinioni riguardoquesti smalti, ho notato che molteragazze,tendono a confondere,anche per colpa del packaging camuffattoda eventuali ritocchi fotografici, il color 12 fangocon la colorazione del Particuliere di Chanel.''Swotchando'' ho notato che la differenza tra i 2 è netta e evidente!Appena la mia luce mi permette di evidenziare taleaccorgimento,sarò lieta di postare una foto a riguardo :)Un bacio dolcezze!




Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :