Magazine Opinioni

Le facce dei comunisti

Creato il 07 febbraio 2013 da Cristiana2011 @cristiana2011
In bocca a S.B. la  parola 'comunista'  assume un significato spregevole, perchè proferita da una persona malefica che ha fondato un movimento politico senza uno straccio di ideale se non quello di salvare le sue aziende e di proteggersi dalla magistratura. Un partito che non  è nè di destra nè di centrpo, un partito che è un'ammucchiata di lestofanti, attraverso il quale il boss spera di poter cambiare Costituzione per  far sì che il Primo Ministro abbia i pieni poteri : un BIS-FASCISMO, in poche parole.
Il 25 gennaio ha detto  - "Abbiamo il fondatissimo timore dell'andata al Governo di questa sinistra con radici saldamente piantate nell'ideologia comunista che e' la ideologia piu' disumana della storia". Però ammira l'ideologia fascista e tollera 6.000.000 di vittime.
'Lui' è riuscito ad instillare,in una parte di italiani, l'idea che il termine 'comunista' evochi immagini terrificanti, ma mente sapendo di mentire perchè sa che il suo elettorato è in gran parte formato da persone ignoranti, istruite ad hoc dalle sue reti televisive.
Ahh, ma  ieri sera, a Ballarò,  è andato oltre : non solo i comunisti mangiano i bambini, non solo i giudici sono tutti comunisti che tramano contro di lui, ieri ha anche detto, e mi dispiace che i giornali non ne abbiano parlato, che i comunisti si riconoscono dalla faccia. L'ha buttata lì, ma non ha spiegato che caratteristiche possiedano i volti dei comunisti ; forse hanno un alone  rosso, o gli occhi luciferini e la lingua biforcuta?
Le facce dei comunistiO forse, più semplicemente ha voluto insinuare che, coloro che sono di  sinistra, hanno la faccia dei perdenti.
 

Spostare il cursore al minuto   15.00 per proteggere lo stomaco


vedere qualche reality.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine