Magazine Società

Le inutili preoccupazioni di qualsiasi fondamentalista

Creato il 06 aprile 2010 da Federicobollettin
Rivendicare il primato è tempo perso!
Quanti svolgono il ruolo etico di profeti nelle diverse religioni dovrebbero spingere i loro correligionari a rinunciare a pretese di superiorità, perché è molto più importante e urgente mettere in pratica il messaggio di Gesù (o di Maometto o di Buddha o di Krishna) che intendere tale messaggio come l’unica e definitiva via di salvezza. Di fatto, non è necessario essere sicuri che Gesù sia l’“unico cammino” per impegnarci pienamente a camminare per questo cammino. Effettivamente, spendere energia e tempo per cercare di convincerci e di convincere altri del fatto che Gesù sia l’unico o il migliore può diventare una distrazione o una scusa per non seguire Gesù nel duro lavoro di amare il nostro prossimo e di trasformare questo nostro mondo. Insistere sul fatto che “il nostro è il meglio” è, lo credo fermamente, un impedimento per “fare il meglio che possiamo fare”. (...).
“Qui il Santo Corano ci offre un consiglio sensato e realista: Se Allah lo avesse voluto, vi avrebbe creato come una sola comunità, ma non lo ha fatto per mettervi alla prova in ciò che vi ha concesso; pertanto, competete nel fare opere buone. Tutti voi tornerete a Dio ed Egli vi rivelerà la verità su quanto state disputando” (5:48). Allora, le nostre preoccupazioni su quale religione sia la migliore possiamo riporle sullo scaffale della Escatologia. Se una volta si dovrà rispondere a queste domande, sarà più tardi, non può essere ora. Ora dobbiamo parlare insieme, camminare insieme, agire insieme e insieme “competere nel fare opere buone”.
(tratto da un articolo di Paul F. Knitter)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Giù le mani!!

    Io non riesco a leggerle fino in fondo. Non ci riesco proprio. Da quando ho figli non riesco più ad avere un distacco naturale nei confronti di notizie... Leggere il seguito

    Da  Paolob
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Interrare le auto, pedonalizzare le strade

    Interrare auto, pedonalizzare strade

    Salutiamo con enorme soddisfazione la nascita del nuovo blog Pro Pup Roma. Finalmente una voce fuori dal coro che si leva a difesa di opere sacrosante, contro l... Leggere il seguito

    Da  Riprendiamociroma
    SOCIETÀ
  • Cambiare le regole sbagliate/ rispettare le regole giuste

    Ciao a tutti. Ora parleremo della necessità di cambiare le regole. Avrete già capito dalle vostre esperienze quotidiane che le regole vanno bene quando sono... Leggere il seguito

    Da  Dallomoantonella
    SOCIETÀ
  • Le vostre bombette

    vostre bombette

    Quando ero in terza elementare, un giorno la maestra di matematica ci raccontò di una giornata di quasi dieci anni prima, alla stazione di Bologna.Lei tornava d... Leggere il seguito

    Da  Meandy
    SOCIETÀ
  • Le amare delusioni

    ... che derivano spesso da falsate aspettativePer vari motivi i miti, prima o poi cadono. I leader politici si dimettono. I fondatori di congregazioni, come... Leggere il seguito

    Da  Federicobollettin
    SOCIETÀ
  • Le nebbie di Montagnalonga

    nebbie Montagnalonga

    Ricorre domani il 38° anniversario del disastro aereo di Montagnalonga, avvenuto la tarda sera del 5 maggio 1972. Per l’occasione pubblichiamo  un articolo... Leggere il seguito

    Da  Casarrubea
    CULTURA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • § Le sfortune quotidiane §

    Il Rosso e il Nero. <<Non posso avere il sospetto di abitare una casa non pagata da me>> [Claudio Scajola, parlando di un mezzanino comprato con 4... Leggere il seguito

    Da  Faith
    SOCIETÀ

Magazine